CARLO RAMBALDI

Carlo Rambaldi è il più noto dei maghi degli effetti speciali in Italia e uno dei più famosi in tutto il mondo.

Ha realizzato effetti speciali (macchine, creature e vari altri trucchi) per "Cleopatra" di Joseph Mankiewicz, "La Pantera rosa" di Blake Edwards, "La Bibbia" di John Huston, "Giulietta degli spiriti" di Federico Fellini, "Barbarella" di Roger Vadim, "Quattro mosche di velluto grigio" e "Profondo rosso" di Dario Argento, "Pane e cioccolata" di Franco Brusati, "Amici miei" di Mario Monicelli, "Il secondo tragico Fantozzi" di Luciano Salce, "King Kong" di John Guillermin, "Incontri ravvicinati del terzo tipo" e "E.T. l'extraterrestre" di Steven Spielberg, "Conan il distruttore" di Richard Fleischer, "Dune" di David Lynch e per molti altri film.

Per ALIEN Rambaldi ha realizzato alcuni modelli della testa dell'alieno disegnato da H.R. Giger, testa in grado di espellere una specie di lingua con una ulteriore doppia fila di denti mobili. Di Rambaldi è anche il robot Ash con la testa staccata.