LIBRI & RIVISTE

IL GRANDE CINEMA DI FANTASCIENZA - II - Aspettando il monolito nero
Roberto Chiavini, Gian Filippo Pizzo, Michele Tetro (Gremese ed. Roma; 184 pgg. E 25,00)
Due anni dopo l'uscita del primo volume (Da "2001" al 2001), ecco completarsi con questo secondo viaggio nel cinema nutrito di fantasia e di scienza, di incubi ancestrali e di ipotesi avveniristiche il panorama di uno dei generi più affascinanti. Con procedimento inverso rispetto al sequel cronologico, il nuovo volume va a collocarsi prima di quello numero uno, ossia prende in esame i film fantascientifici realizzati dal 1902 (Viaggio nella luna di Méliès) al 1967, l'anno che precede 2001 Odissea nello spazio (il film di Kubrick da cui partiva il volume precedente). Il libro, che si giova d'una bella introduzione di Vittorio Curtoni, non è un arido elenco di titoli e di trame, ma rivisita sei decenni e più di produzione, con particolare riguardo agli anni Cinquanta, i più ricchi di sperimentazioni spettacolari d'ogni rango, procedendo per temi (astronavi, mostri, robot, eccetera), tendenze e apporti vari.

(L'articolo originale: http://www.filmdoc.it/libririviste10.htm)