Chaka (chakasa bipedi)
Chaka (biped chakasas)

di leonardo maffi, immagini di Alessio "Scale" Scalerandi
by leonardo maffi, images by Alessio "Scale" Scalerandi

Versione 1.3 del 13 giiugno 2005
Version 1.3, Jun 13 2005

Nota: i chaka sono una variante dei chakasa e non sono presenti nella storia di Chapel.
Note: chakas are a chakasa variant not present into Chapel story.



Immagine completa di Chaka

Mampiedi plantigradi
Plantigrade handfeet


I chakasa bipedi possiedono piedi semiprensili, gran parte del peso viene scaricato sul tallone. I tendini delle dita sono rilassati, a differenza delle normali mampe chakasa, perché in questa posizione l'estensione rispetto al tallone/palmo è già massima. I tendini si allungano al massimo per la presa.
Bipedal chakasas have semiprehensile "handfeet", different from primate "hands feet". Usually tendons are relaxed, contrary to the chakasa handpaws.


"Mezzascarpa" che lascia le dita e il pollice liberi (a destra con matita). Quando non è probabile che serva usare i piedi come mani, la scapa può essere completata da una specie di guanto.
This "halfshoe" allows fingers and thumb to be free (on the right with pencil). A second glove-like part can be strapped to the first one when grasping is not needed.


Vista posteriore dell'ultimo segmento dell'antenna destra di chaka/chakasa terrestre, con comunicatore/radio alimentato dall'antenna e legato con una fascetta. Disegno © 2004 Alessio "Scale" Scalerandi, design © 2004 leonardo maffi.
Rear view of the last segment of the right antenna of a terran chaka/chakasa, with a strapped communicator/radio, powered by the antenna. Design © 2004 leonardo maffi, image © 2004 Alessio "Scale" Scalerandi.

Vedi un racconto in Italiano che parla di un Chaka: Salvataggio.

[Vedi anche la pagina di Scale - See Scale's page too]

[Torna indietro - Go back]