Alcune creature ibride o alternative

Illustrazioni di Alessio "Scale" Scalerandi, testi di leonardo maffi

Versione 1.9 del 1 Marzo 2005

Alcune creature immaginarie, ideate insieme a Scale.

Ibrido orso-lupo (maschio)


Schizzo iniziale.

Carnivoro sociale, più o meno intelligente come un lupo.


Ibrido renna-lupo (maschio, arrabbiato)

Le corna sono coperte di pelliccia, ha quattro canini e molari masticatori simili a quelli di renna, può mangiare carne, è intelligente più o meno come un umano, ha occhi rivolti quasi rivolti in avanti, zampe anteriori e posteriori con quattro zoccoli piccoli ma alti. I piedi anteriori possono essere usati come mani, per cui spesso li protegge con un paio di guanti tagliati e abbottonati superiormente. Viste dall'alto di alcuni dettagli:

     
Piede-mano anteriore (prensile, abbastanza destra, con guanto senza bottoni). Piede posteriore (le linee tratteggiate indicano dove finisce il contatto col terreno). Guanto per piede-mano anteriore con bottoni.


Tursimaco (ibrido delfino tursiope - squalo mako, maschio)

Possiede intelligenze linguistica, motorie e logica di poco superiori a quelle di delfino, non può parlare, ma capisce molte parole e frasi. Gli abbiamo aggiunto un pollice ad ogni pinna pettorale che gli da' una limitata capacità di usare strumenti. Abbiamo pensato di dargli sia polmoni che branchie (e uno sfiatatoio sulla testa); se rimane immobile e col cervello al minimo del funzionamento può rimanere in immersione a tempo indeterminato respirando acqua, altrimenti se ha cervello attivo e fa moto, di tanto in tanto deve respirare aria. Il maschio possiede due peni che rimangono sempre esterni (il mako di cui è parte è l'Isurus oxyrinchus).


"Wolfpard" (ibrido leoparda - lupo)

Questa specie ibrida non è particolarmente intelligente, questo individuo può impiegare anche ore per risolvere un semplice cubo di Rubik 3x3x3 (ma in parte potrebbe essere dovuto al fatto che non possiede mani).


Equorso (ibrido cavallo-orso maschio)



Schizzo finale della testa di equorso,
(clicca per vedere l'immagine a grandezza completa.)

Creature molto sociali e intelligenti come umani, capaci di camminare a due o a quattro zampe. Sulle lunghe percorrenze sono quadrupedi. Talvolta lavorano come cavalcature, ad esempio come guide e mezzi di trasporto in parchi naturali, con una sella e senza redini. La sella ha supporti extra per far mantenere la presa al cavaliere anche quando la cavalcatura si impenna, si alza sulle zampe posteriori, ecc. Alcuni dettagli:

     
Mano-piede anteriore a tre dita (prensile, piuttosto destra, di solito indossa un guanto con dita tagliate per proteggere le dita e mantenerlgli una buona sensibilità tattile).

Piede posteriore (senza sandalo e con sandalo), dotato di tre zoccoli, il centrale è molto più grande dei due laterali. Tutti e tre gli zoccoli di ogni piede posteriore sono dotati di una punta, specialmente i due zoccoletti laterali. Di solito per le lunge percorrenze vengono indossati sandali, i ferri da cavallo sarebbero utilizzabili ma di solito non vengono graditi.

Dettaglio dei tre zoccoli posteriori acuminati (le linee tratteggiate indicano dove finisce il contatto col terreno), utilizzabili per la difesa e la caccia. Coda, simile a quella di cavallo, ma più corta e con una base più larga.


Vista laterale completa.

Versione in Inglese sul sito di Alessio "Scale" Scalerandi: orso-lupo, renna-lupo, cavallo-orso.
Vedi racconto sulla nascita dell'equorso: Farsi chimera.


Brucone ottopode "alieno" - Octopede caterpillar "alien"



Schizzo laterale del nostro ottopode insettoide
Lateral sketch
of our insectoid
(Vagamente ispirato
all'Ottopode Grubby amico di Teddy Ruxpin, nell'omonimo cartone animato)
(Vaguely inspired by the Octopede Grubby from Teddy Ruxpin cartoon)

Lunghi chirca un metro e mezzo, intelligenti. Possono sollevare da terra due o quattro e talvolta perfino le sei zampe anteriori e usarle come mani. Le zampe anteriori hanno delle mani, quelle posteriori dei piedi, le due paia di zampe intermedie hanno appendici che assomigliano via via meno a mani.


Sono dotati di un mesoscheletro, a forma di traliccio, che possiede muscoli sia all'esterno che all'interno di esso
(questa è una immagine delle due ossa del braccio e avambraccio).
The pair of arm bones, the musces are inside and outside the lattice-like bones.


Panterorso (ibrido giaguaro melanico e grizzly)

[Vai all'indice]

Pagina visitata volte dal 31 Agosto 2003.