ROBOT
RIVISTA DI FANTASCIENZA

8 Indice n. 9 10

Numero 9

I cattivi extraterrestri forse sono, a conti fatti, meno cattivi degli uomini. Ce lo ricorda Alfred E. Van Vogt, sostenendo che Tutto ci˛ che abbiamo su questo pianeta (All We Have on This Planet) Ŕ la capacitÓ di aggredire il prossimo.

E in futuro, probabilmente, saremo persino incapaci di sorridere; diventeremo solo Cenere, cenere (Ash, Ash), come sostiene Robert Holdstock. Oppure finiremo tutti a Croatoan (Croatoan) con Harlan Ellison, dove i coccodrilli ci ridurranno a polpette. O ancora ci perderemo nel feroce Combattimento (Schaukampf) immaginato da Herbert Franke, tra ragni cornuti e mostri innominabili.

Altre inquietanti ipotesi sono in agguato. Tu, lettore, ad esempio, sai se Sono radioattive le tue verdure nostrane? (Are Your Home-Grown Vegetables Radioactive?). ╚ Kathleen Brennan che lo chiede. E conosci l'urlo del giorno? Tutti dobbiamo gridare In memoriam, Jeannie (In memoriam, Jeannie), guidati da Josephine Saxton, che di truci esperimenti se ne intende.

Ma rassereniamoci: domani intoneremo il nostro Dumferline Concerto, che nel frattempo ci viene anticipato da Sandro Sandrelli; andremo alla Conquista (Conquest) del cosmo, accompagnati da Barry Malzberg; e vedremo la Mucca porporina (How Now Purple Cow?) di Bill Pronzini. Cosa volete di pi¨ dalla vita?


Home page