ROBOT
RIVISTA DI FANTASCIENZA

NarrativaArticoli

"ROBOT n.2" - Recensione
da "Fantascienza Ciscato n.2"

Il secondo numero della rivista diretta da Vittorio Curtoni si presenta piuttosto interessante, soprattutto per la scelta dei racconti; c'Ŕ il bellissimo Lower than Angels, di Algis Budrys, un classico ricco di sensibilitÓ e di poesia, lo sfumato The Night of the Nickel Beer, di Kris Neville, suggestivo ed impalpabile, un racconto di Clarke meno arido del solito, Death and the Senator, decisamente riuscito sul pisno dell'approfondimento psicologico e non privo di una sua venatura malinconica, poi uno di Walter Miller, I, Dreamer, anch'esso molto suggestivo, ed infine uno di Sheckley, The Petrified World, che Ŕ il meno buono dei cinque, ed Ŕ per di pi¨ una ristampa (era giÓ uscito su Urania). Da tutto questo risulta una forte propensione del curatore per i racconti ricchi di sfumature che, a lungo andare potrebbero anche stancare. L'apparato critico ed informativo Ŕ sostanzioso, come al solito, e si avvale dei soliti collaboratori, molto preparati, e di molto materiale illustrativo.


Home page