IL SALUTO DELLE AUTORITA’ DELLA CITT└’ DI SETTIMO TORINESE

 

Il Concorso Letterario "Cristalli Sognanti" quest'anno ha superato il giÓ lusinghiero successo di pubblico riscosso nel '97 e questo elemento, indice di autentico interesse, non pu˛ che costituire un'ulteriore conferma del valore dell'iniziativa e della rilevanza culturale che essa va progressivamente assumendo nella nostra cittÓ, fornendo un'importante opportunitÓ di arricchimento umano, oltre che tecnico e letterario.

La partecipazione al Concorso di duecento autori provenienti da varie regioni italiane con pi¨ di trecento racconti, dimostra ampiamente come l'iniziativa, oltre a stimolare la ricerca espressiva e comunicativa, valorizzi le capacitÓ individuali e favorisca il confronto collettivo, la socializzazione delle esperienze, la conoscenza di forme, di intuizioni, di immagini, che esprimono i mondi reali o fantastici creati da individualitÓ differenti.

Nell'esprimere l'auspicio che i talenti presenti tra i numerosi partecipanti incontrino il giusto apprezzamento ed il riconoscimento desiderato, non possiamo che complimentarci in modo particolare con Mauro Franzin, settimese, che, nato artisticamente con la prima edizione dei "Cristalli Sognanti", risulta secondo classificato con il racconto "Il cimitero degli elefanti".

Motivo di valorizzazione per il concorso e di prestigio per la nostra cittÓ deriva poi dalla presenza del maggior autore italiano di letteratura fantastica, Valerio Evangelisti, che ha accettato di presiedere la Giuria, e al quale rivolgiamo il sentito ringraziamento dell'Amministrazione Comunale.

Ringraziamo inoltre il Circolo Culturale Arci L'Altroquando per la consueta serietÓ ed il costante impegno con cui realizza il progetto.

L'Assessore
Giuliana Degiorgi

Il Sindaco
Giovanni Ossola

Settimo, marzo '98

 

Ritorna all'Elenco Racconti (7░ Inchiostro n. 12)

Ritorna alla Home Page