SF-Academy
Laboratorio di scrittura fantascientifica
Regolamento
Progetti
Iscrizione
Links
Contatti
FY-Academy

Regolamento

Come ogni attività che coinvolge più persone, anche SF-Academy richiede il rispetto di alcune semplici regole.

1-Porre in lettura un racconto
2-Criticare un racconto
3-Condizioni per porre in lettura un racconto
4-Reinvio di un racconto
5-Altro

Porre in lettura un racconto

Perché un racconto sia posto in lettura, inviatelo per posta elettronica al moderatore, con all'inizio del "subject" la dicitura "[RACCONTO]", e poi quel che vi pare (in genere il titolo, eventualmente abbreviato). Se manca questa dicitura, il moderatore non può garantire che fine farà il vostro testo nelle viscere del suo computer.

All'inizio del testo, indicate questi dati:

Titolo:
Autore: [eventualmente uno pseudonimo]
Genere: [cioe` Fantascienza, Fantasy, Fantastico in generale, Horror...]
Parole: [numero di parole del racconto]

Il testo stesso deve essere in formato di solo testo (quindi non Word, non Rtf, non PDF, non HTML ecc...). Se per caso avete disponibile il racconto in qualcuna di queste forme, nulla vieta che, in lista o all'inizio o alla fine del racconto, lo segnaliate, ad esempio indicando una pagina web dove reperirle.

Quindi, un esempio di invio potrebbe essere:


From: Pinco Pallino <pincopal@boh.boh>
To: Davide Raco <davide@boh.boh>
Subject: [RACCONTO] Le avventure di Superpinco

Titolo: Le avventure di Superpinco nell'oltrespazio
Autore: Pinco Pallino
Genere: Fantascienza
Parole: 3645

Era una notte buia e tempestosa, e la "Balena dei cieli" rollava e
beccheggiava tra le correnti dello spazio profondo...


Il gruppo è nato per dedicarsi a racconti di fantascienza (in tutti i sottogeneri di cui essa è composta). Testi fantasy, o comunque inerenti altri settori della narrativa fantastica, possono essere inviati a FY-Academy.

A quel punto, se l'autore possiede i punti necessari (come specificato nella sezione "Condizioni per porre in lettura un racconto") il racconto viene inserito nella lista d'attesa dei racconti pronti per esser posti in lettura. Ogni due lunedì viene inviato a tutti i partecipanti (via posta elettronica, per qualche scrupolo relativo alla permanenza dei racconti nell'archivio di Yahoo) il primo racconto in attesa.

Ovviamente questa cadenza potrà cambiare con l'aumentare del traffico della lista: nel "Critters Workshop", modello che ispirò Itacritter, ai tempi veniva posta in lettura una trentina di racconti alla settimana (e il quorum per essere letti era di circa un racconto alla settimana).

Il limite di lunghezza dei testi proponibili è indicativamente fissato a 60000 caratteri spazi inclusi. Per lunghezze superiori si potranno interpellare direttamente gli altri membri della lista, accordandosi magari con chi specificamente abbia tempo e voglia di leggere tutto. In alternativa, potreste spezzare il testo e inviarlo in fasi separate. Oppure, se si tratta di un romanzo, potreste inviare un capitolo e un riassunto del resto.

Su

Criticare un racconto

Quando un racconto viene posto in lettura, ogni membro può, se lo vuole, criticarlo. Ovviamente, oltre ad essere necessaria per poter proporre un proprio testo, la critica di racconti altrui è incoraggiata per la sua utilità a tutto il gruppo.

Indirizzate le critiche direttamente alla "mailing list". Possibilmente, aspettate qualche giorno dalla pubblicazione del racconto, e evitate di leggere le recensioni altrui prima di formulare la vostra. In questo modo si potrà evitare un'influenza reciproca, anche inconscia, nei giudizi.

Cercate di usare, come "subject" per le vostre critiche, "[CRITICA]" seguito dal titolo del racconto, e di toglierlo se volete commentare una critica, o un commento a una critica ecc... Questo è utile, per tutti i membri della lista e soprattutto per il moderatore, per distinguere (e contare) facilmente le critiche rispetto a ogni altro intervento.

Si possono trovare utili suggerimenti su come impostare le critiche nella pagina di Anna. In inglese, si può consultare la Critters Library.

Su

Condizioni per porre in lettura un racconto

I racconti in attesa vengono suddivisi in due code, ordinate al loro interno per data di invio al moderatore. La prima coda è quella dei racconti pronti per essere mandati in lettura, l'altra quella contentente i racconti candidati.

Perchè un racconto passi nella prima coda (quella di lettura), l'autore deve spendere 6 punti.

Si assegnano ai partecipanti che effettuano critiche di racconti altrui: 3 punti per la critica entro le 2 settimane e 1 punto per la critica oltre tale tempo.

Ad ogni invio di un racconto in lettura, tutti subiscono un -1 al loro punteggio.

Il punteggio non può oltrepassare il 12 né può scendere sotto lo 0.

Un autore può inviare un racconto anche se non ha al momento i 6 punti necessari perché sia posto in coda di lettura. Il suo racconto resterà nella coda dei candidati finché l'autore non avrà il punteggio necessario.

Un autore non può inviare un racconto se un suo altro racconto è in una delle due code.

Se la prima coda rimanesse vuota, verrà comunque inviato il primo racconto della coda dei candidati, con la spesa per l'autore di tutti i suoi punti, anche se inferiori a 6.

Se qualcuno desiderasse una critica lampo per una scadenza ravvicinata, può chiedere in lista chi sia disponibile alla lettura e inviare loro il testo privatamente.

Su

Reinvio di un racconto

Se un autore volesse ricevere una nuova rilettura del proprio racconto (in seguito a una revisione successiva alla prima lettura del gruppo), potrà reinviarlo. Le indicazioni da seguire per l'eventuale reinvio di uno stesso racconto sono le seguenti.

Il racconto reinviato è equiparabile in tutto a uno inviato per la prima volta: anche per esso andranno spesi i punti necessari, anch'esso dovrà passare per le code, ecc...

Il racconto dovrà essere modificato in modo sostanziale per essere reinviato: se si saranno sistemati soltanto piccoli errori o refusi, un reinvio non sarà necessario. Allo stesso modo, se le modifiche si limitassero alla sistemazione di una o poche frasi, potrebbero bastare le discussioni in lista emerse dalle critiche. Nel caso che, invece, le modifiche siano ampiamente diffuse, o sostanziali (modifiche a livello strutturale, di trama, ecc...), sarà consentito il reinvio.

In ogni caso, uno stesso racconto, per quanto ulteriormente modificato o rivisto, ha diritto a un solo reinvio.

Le critiche al racconto reinviato non saranno vincolate dalle critiche alla prima versione: un partecipante che non avesse in precedenza letto e criticato la prima versione del racconto potrà sia fare una critica basata sul confronto di entrambe le versioni (leggendo anche la vecchia), sia limitarsi ad una critica "normale" basata soltanto sulla seconda versione. Entrambe queste critiche "varranno" quanto quelle di chi abbia già criticato in passato il racconto originale e che critichi poi la versione corretta.

Altro

Il moderatore invia ogni lunedì un "Aggiornamento del lunedì" per presentare il racconto nuovo o ricordare quale racconto è in lettura, per ragguagliare sulla lista d'attesa e su eventuali novità.

Una volta iscritti, è possibile richiedere l'elenco dei racconti posti in lettura in precedenza. Chi volesse poi recuperare alcuni "arretrati" potrà quindi chiederli direttamente al moderatore.

Su