Pagina realizzata grazie all'indispensabile contributo di Gianfranco LUCCHI.
ALTRIMONDI n° 1
MAGGIO 1986

I robot e l'Impero
di Isaac ASIMOV

LA TRAMA (dai risvolti della sovracopertina)
Dopo il grande successo mondiale di I Robot dell'Alba, il quadro dell'affascinante Storia Futura creata da Isaac Asimov viene ora ad arricchirsi di un nuovo capitolo. Duecento anni sono trascorsi dalla morte di Elijah Baley, l'uomo che aveva saputo strappare le stelle dal dominio esclusivo degli Spaziali, ma il suo nome è ormai leggenda sui numerosi pianeti conquistati dai Coloni terrestri sotto gli occhi sempre più preoccupati degli Spaziali, isolati con le loro vite pluricentenarie e con i loro robot su un pugno di mondi in totale ristagno. Sullo sfondo di questa guerra fredda che minaccia di tramutarsi in aperto conflitto, il dottor Kelden Amadiro, l'antico avversario di Elijah, trova in un giovane robotista lo strumento ideale per porre in atto il sogno di tutta la sua vita: distruggere la Terra e quindi il punto focale dell'odiata colonizzazione  senza inutili rischi per i mondi degli Spaziali. A sbarrargli il passo torneranno sulla scena l'antico collaboratore di Elijah, il robot umanoide Daneel Olivaw, e un altro robot dotato di strani poteri, Giskard Reventlov, aiutati dalla Spaziale che oggi  è la loro padrona e che un tempo aveva amato Elijah, lady Gladia. E ben presto la loro diventerà una corsa disperata contro il tempo... Isaac Asimov è nato a Smolenk, in Russia, nel 1920, emigrando poi con i genitori negli Stati Uniti a tre anni. Ha iniziato a pubblicare fantascienza nel 1939, e la sua lunga e prolifica carriera di scrittore, divulgatore scientifico e curatore di antologie - con parentesi di otto anni per insegnare biochimica alla Boston University School of Medicine - ha prodotto ormai più di duecento volumi. Attualmente sta collegando fra loro i tre cicli per i quali è giustamente famoso in tutto il mondo: i Robot, la Fondazione e l'Impero.
 IL SOMMARIO
Pagina   7 Presentazione di Isaac ASIMOV.
Pagina 11 "I robot e l'Impero" (Robots and Empire, 1985) di Isaac ASIMOV. Traduzione di Piero Anselmi.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 18.000
Dimensioni Volume
cm. 21,4 X 14
Illustratore Copertina
Oliviero Berni
Torna all'elenco
Successiva >>