La premessa del curatore di Urania al volume n°309 dei "Classici" in edicola a Dicembre 2002
Cari Lettori, con questo volume la nostra collana sospende le pubblicazioni nella veste che siete abituati a conoscere. Fondata nel 1977 con la denominazione "Classici Fantascienza", in seguito modificata in "Classici Urania", per venticinque anni ci ha accompagnati nella riscoperta dei testi più emozionanti della sf sia che fossero apparsi su "Urania" o nel catalogo di altre case editrici. 
In un quarto di secolo molte cose sono cambiate nel mondo della fantascienza, un genere letterario sempre più amato e assurto a vera e propria dignità letteraria; i suoi capolavori, poi, sono ormai considerati pietre miliari della narrativa moderna, opere che hanno profondamente influenzato l'immaginazione di altri scrittori, di pensatori e ricercatori, contribuendo a plasmare il futuro. 
Il problema è che non sempre questi classici sono reperibili sul mercato: talora la ricerca diventa affannosa, e quando pure si riesca a mettervi le mani sopra, si scopre che il testo non è integrale o che la traduzione è inadeguata.
È per ovviare a questi problemi che dal gennaio 2003 i "Classici Urania" vecchia serie si fanno da parte e nasce URANIA COLLEZIONE: una serie, elegante anche nella veste, di veri e propri volumi da biblioteca, con traduzioni accurate e controllate, un attento corredo critico e un programma editoriale che intende riproporre I LIBRI PIÙ IMPORTANTI della fantascienza, moderna e degli anni d' oro.
Insomma, il meglio della science fiction nella migliore veste possibile e al prezzo più accessibile. 
Il nostro, dunque, non è affatto un addio, ma un arrivederci a "Urania Collezione", che in gennaio sarà inaugurata da due prestigiosi titoli, Neuromante di William Gibson e Io, robot di Isaac Asimov. In febbraio vi sarà una pausa, quindi i volumi appariranno a ritmo mensile, cioè la stessa cadenza di sempre. Per gli abbonati, segnaliamo infine che il loro abbonamento verrà automaticamente riferito alla nuova collana.
Per ogni chiarimento in proposito, si può comunque chiamare il numero telefonico 199111999; per Milano e provincia 02/66814363. 
Arrivederci, dunque, ai nuovi classici del 2003: arrivederci a "Urania Collezione" con le grandi letture del XXI secolo! 
Ricordiamo che per motivi tecnici i primi due numeri della collana Urania Collezione sono apparsi nelle edicole nel mese di Marzo 2003.
VAI A VEDERE LE SCHEDE
001 ISAAC ASIMOV  Io, Robot
1950
026 POUL ANDERSON La pattuglia del tempo (vol.1)
1991
002 WILLIAM GIBSON  Neuromante
1984
027 ROBERT ANSON HEINLEIN Cittadino della galassia
1957
003 RAY BRADBURY  Cronache Marziane
1950
028 THEODORE STURGEON Cristalli sognanti
1950
004 JACK FINNEY   L'invasione degli Ultracorpi
1955
029 CLIFFORD DONALD SIMAK Camminavano come noi
1962
005 THEODORE STURGEON Nascita del Superuomo
1953
030 POUL ANDERSON La pattuglia del tempo (vol.2)
1991
006 ROBERT ANSON HEINLEIN   I figli di Matusalemme
1958
031 ROBERT ANSON HEINLEIN Stella doppia
1956
007 ROBERT SHECKLEY   Mai toccato da mani umane
1954
032 BRUCE STERLING La matrice spezzata
1982
008 ALFRED E.  VAN VOGT Slan
1951
033 NIGEL KNEALE Progetto Quatermass
1955
009 AUTORI VARI   Mirrorshades
1986
034 ROBERT SHECKLEY Gli orrori di Omega
1960
010 JOE HALDEMAN   Guerra eterna
1974
035 W. J. STUART Il pianeta proibito
1956
011 CLIFFORD DONALD SIMAK   La casa dalle finestre nere
1963
036 MACK REYNOLDS Ed egli maledisse lo scandalo
1965
012 FREDERIK POHL & CYRIL M. KORNBLUTH   I mercanti dello spazio
1953
037 ROBERT ANSON HEINLEIN La luna è una severa maestra
1966
013 ROBERT ANSON HEINLEIN   Universo
1963
038 DAMON KNIGHT Il pianeta dei superstiti
1961
014 ARTHUR CHARLES CLARKE   La città e le stelle
1956
039 POUL ANDERSON Lo scudo del tempo
1990
015 PHILIP JOSE' FARMER Venere sulla conchiglia
1974
040 H. BEAM PIPER Lord Kalvan d'Altroquando
1965
016 FREDRIC BROWN Assurdo universo
1948
041 AUTORI VARI Le grandi storie della SF - Vol. 1
1939
017 ROBERT ANSON HEINLEIN Fanteria dello spazio
1959
042 ALFRED BESTER L'uomo disintegrato
1952
018 THEODORE STURGEON I figli di Medusa
1958
043 JOHN CHRISTOPHER Morte dell'erba
1956
019 POUL ANDERSON Quoziente 1000
1953
044 LINO ALDANI Eclissi 2000
1979
020 ALFRED E. van VOGT Le armi di Isher
1951
045 ROGER ZELAZNY Signore della luce
1967
021 ISAAC ASIMOV Il secondo libro dei Robot
1964
046 ALFRED E. VAN VOGT Hedrock l'immortale
1943
022 DOUGLAS ADAMS Guida galattica per gli autostoppisti
1979
047
023 THEODORE STURGEON Venere più X
1960
048
024 STANISLAW LEM Solaris
1961
049
025 ERIC FRANK RUSSELL Galassia che vai
1962
050