025
URANIA
COLLEZIONE


GALASSIA CHE VAI
di ERIC FRANK RUSSELL
(The great explosion, 1962)
FEBBRAIO 2005
Johannes Pretorius van der Cam Blieder è l'inventore dela propulsione Blieder, il ritrovato che apre di colpo, in tre pagine, la via delle stelle all'umanità. Ed ecco che la tragedia della sovrappopolazione (chi ne parlava quarant'anni fa?) si trova risolta; ecco che i ribelli, i vagabondi, gli anarchici, i refrattari, i contestatori d'ogni specie possono andarsene per le galassie a fondare le loro libere comunità; ecco che un'immensa astronave viene inviata presso quei matti per unificarli sotto la protezione terrestre. Come sarà ricevuta?


PRIMA EDIZIONE PARZIALE con il titolo "... And Then There Were None" in "Astounding Science Fiction", giugno 1951. [Questa porzione, che corrisponde ai capitoli 7-12 del romanzo, è stata tradotta indipendentemente anche in italiano con il titolo "Il pianeta dimenticato", in appendice ai Gialli Mondadori dal n. 237 al n. 240, 1953.]
PRIMA ED. IN VOLUME: Dobson, Londra e Torquil, New York, 1962.
PRIMA ED. ITALIANA COMPLETA: "Urania" n. 299, Mondadori, Milano 1963.
IL GIUDIZIO: "Questa animatissima galoppata dimostra che la sf può diventare, nelle mani di uno scrittore che sappia impugnarla con spirito e senza pietà, lo strumento ideale per decidere le contraddizioni, i pregiudizi, le ipocrisie e la malafede della nostra vanagloriosa civiltà" (Carlo Fruttero).
Eric Frank Russell
Eric Frank Russell (1905-1978) è lo scrittore inglese che ha conquistato più larga fama anche sul mercato americano, subito prima della generazione di Arthur C. Clarke e contemporaneamente a quella di John Wyndham. Tra i suoi romanzi più noti, oltre al presente Galassia che vai (1962), ricorderemo Schiavi degli invisibili (1939), il classico ispirato alle teorie di Charles Fort in cui l'umanità non è altro che una proprietà dei misteriosi Vitoni, e Le sentinelle del cielo (1953), che riprende quel tema unendolo al motivo della lotta per l'indipendenza delle future colonie terrestri. Russell è stato per anni una colonna delle riviste dirette da John W. Campbell, "Astouding Science Fiction" e "Unknown"; i suoi celebri racconti, spesso a sfondo umoristico, sono raccolti in Uomini, macchine e guai (1955, tr. it. 1977).
Prezzo Euro 4,90
Formato cm. 12,7 X 18
Illustratore di Copertina Franco Brambilla 
Traduzione di  Hilja Brinis
Revisione di Dario Rivarossa
025
<< 024
026 >>
Pagina 
Urania Collezione