031
URANIA
COLLEZIONE


STELLA DOPPIA
di ROBERT A. HEINLEIN
(Double Star, 1956)
AGOSTO 2005
Il "Grande Lorenzo" è un attore che non nasconde una certa tendenza ad attaccare discorso con gli estranei... Come conseguenza, un bel giorno viene rapito e imbarcato sul primo razzo per Marte. Scopo del complotto: sostituire una stella di prima grandezza della politica interplanetaria, l'onorevolissimo John Joseph Bonforte, l'uomo più amato e odiato del sistema solare. Ha inizio così la recita più pericolosa della carriera di Lorenzo Smythe, perchè alla sua interpretazione è affidata la pace tra Marte e la Terra. Una situazione esplosiva che lo porterà nella "stanza dei bottoni" di tutto l'universo conosciuto.


PRIMA PUBBLICAZIONE: "Astouding Science Fiction" (febbraio, marzo e aprile 1956)
PRIMA EDIZIONE IN VOLUME: Doubleday, New York, 1956.
PRIMA EDIZIONE ITALIANA: "I romanzi del Cosmo", n. 7, Ponzoni, Milano 1957.
IL GIUDIZIO: "Stella doppia è un buon romanzo e ha vinto il premio Hugo per l'anno in questione. Benchè lo spunto sia melodrammatico, lo svolgimento non lo è affatto... Un ottimo esempio d'intrattenimento" (Alexei Panshin, Heinlein in Dimension).
Robert A. Heinlein
Robert Anson Heinlein (1907-1988) è stato al lungo identificato con il concetto stesso di “science fiction” americana. Autore di romanzi e racconti che si inquadrano in una complessa storia futura, da Requiem  a La Luna è una severa maestra, da Universo a questi Figli di Matusalemme (Methusalah’s Childern, apparso su rivista nel 1941 e rielaborato nel 1958 per l’edizione definitiva in volume), ha immaginato coerentemente lo sviluppo del suo paese nel XXI secolo. Accusato a volte di militarismo (soprattutto a causa del romanzo per giovani Fanteria dello spazio, recentemente trasposto in film), ha esplorato tenacemente i suoi miti in romanzi variamente acclamati come Straniero in terra straniera, La via della gloria, Non temerò alcun male, Lazarus Long l’immortale, Operazione domani e altri. Al cinema, cui Heinlein ha collaborato fin dagli anni Cinquanta con la sceneggiatura di Destinazione Luna, si è visto anche un adattamento del suo romanzo d’invasione Il terrore dalla sesta luna.
Prezzo Euro 4,90
Formato cm. 12,7 X 18
Illustratore di Copertina Franco Brambilla 
Traduzione di  Riccardo Valla
031
<< 030
032 >>
Pagina 
Urania Collezione