"I Romanzi di Urania" n° 5
10 DICEMBRE 1952

Il terrore dalla sesta luna
di Robert Anson HEINLEIN

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Un bel giorno di luglio del 2007, un disco volante, di 40 metri di diametro, atterra nella pianura del Middlewest, presso la cittadina di Grinnell, Iowa. Dei sei agenti che le autorità mandano immediatamente presso la misteriosa astronave non si sa più nulla. Il disco non rivela, all'interno, nulla di sensazionale. Ma l'Orrore è sceso sulla Terra. Misteriosi grumi di materia vivente, mucillaginosa, pulsante s'insinuano sotto le vesti degli esseri umani a dominarne il sistema nervoso. E' il terrore che viene dal cielo: da un lontanissimo satellite planetario, il misterioso Titano. E' una lotta senza quartiere, sovrumana, che si concluderà con una spedizione terrestre su Titano. Il "Terrore dalla sesta Luna" è un romanzo che non si dimentica: e Robert Heinlein è il poeta degli spazi, il romanziere delle galassie. URANIA con questo romanzo presenta al pubblico italiano un capolavoro senza precedenti nella narrativa fantascientifica
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Il terrore dalla sesta Luna" (The puppet masters) di Robert A. Heinlein. Traduzione di Maria Gallone.
Pagina 151 (Appendice) 5^ di 12 puntate di "Oltre l'invisibile" (Time and again) di  Clifford D.  Simak. Traduzione di Giorgio Monicelli.
Pagina 155 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>