"I Romanzi di Urania" n° 8
20 GENNAIO 1953

Il segreto degli Slan
di Alfred Elton VAN VOGT

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Per nove anni la mamma lo aveva allevato e preparato per quel momento, pure si sentì stringere alla gola, quando mentalmente disse: "Buona fortuna, mamma!". Perché Jommy era una slan, apparteneva cioè alla super-razza che, dotata di antenne nascoste tra i capelli e di poteri telepatici straordinari, gli uomini perseguitavano e trucidavano a vista. Perché? Qual era il osmico segreto degli salan? Che cosa andavano silenziosamente preparando nella titanica metropoli del più remoto futuro? Tra grattacieli di 500 piani, alti un chilometro? Ecco un romanzo di fantascienza che darà al lettore sensazioni, speranze, stupori e sogni senza fine. A.E. Van Vogt è un classico di questo genere di narrativa  e diventerà l'autore preferito anche dei tifosi di fantascienza italiani. Perché i libri di Van Vogt vi faranno sognare per tutta la vita.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Il segreto degli Slan" (Slan) di Alfred E. Van Vogt.Traduzione di Augusta Mattioli.
Pagina 137 (Appendice) 8^ di 12 puntate di "Oltre l'invisibile" (Time and again) di  Clifford D.  Simak. Traduzione di Giorgio Monicelli.
Pagina 155 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>