"I Romanzi di Urania" n° 15
10 MAGGIO 1953

Oltre l'orizzonte
di Robert Anson HEINLEIN

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
I lettori di "Urania" già conoscono dall'altro suo strabiliante romanzo, pubblicato in questa medesima Collana, "Il Terrore dalla Sesta Luna", le inesauribili possibilità di inventiva e di tensione di questo originalissimo scrittore, sotto la cui penna scienza e filosofia si trasformano, come per il tocco di una bacchetta magica, da discipline astruse, severe e aride, in fantastiche appasionanti avventure dell'immaginazione. "Oltre l'Orizzonte" è un romanzo biologico i cui principali personaggi sono i cromosomi, questi misteriosi invisibili elementi del nostro organismo che con la loro coorte di geni e di zigoti presiedono al segreto della vita e della specie. Oggigiorno essi sono l'oggetto di uno studio e di una ricerca affannosa che tuttavia si dibatte ancora nel buio dell'incertezza: ma nel lontano futuro, in cui la vicenda si svolge, l'umanità li avrà da tempo veduti (oggi neppure l'occhio scrutatore del più potente ultramicroscopio vi riesce), li avrà catalogati, scelti e controllati cosicchè la discendenza umana, non più affidata alla cieca opera del caso e ai capricci della Natura sarà pressochè perfetta. Ma avrà l'uomo conquistato la felicità? Vivranno gli abitanti della Terra nell'eden dell'Utopia preconizzato da filosofi sognatori e da profeti visionari? L'interrogativo appassionante ed eterno è chiuso (con la sua enigmatica risposta) in questo affascinante racconto che "Urania" offre ai suoi lettori.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Oltre l'orizzonte" (Beyond this Horizon) di Robert A. Heinlein. Traduzione di Maria Gallone.
Pagina 148 (Appendice) 3^ di 5 puntate di "Niente fiori all'ambrosia" (The red box) di  Rex Stout. Traduzione non indicata.
Pagina 155 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>