"I Romanzi di Urania" n° 23
10 SETTEMBRE 1953

Agonia della Terra 
di Edmond HAMILTON

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Una bomba superatomica viene lanciata, da una nazione sconosciuta, su una piccola città americana dove si cela un centro per le ricerche atomiche. L'esplosione ha per effetto di rompere la continuità del tempo e sbalestrare la piccola città, intatta, in un'epoca dell'avvenire, a milione di anni nel fututro, in una Terra morente e arida, inabitabile e deserta. La Federazione delle Stelle, che governa tutti i mondi del futuro, interviene per evacuare la popolazione della città su un altro pianeta. Ma la popolazione si ribella , e, con l'aiuto di uno scienziato del futuro, alla Terra morente viene iniettata una potente carica atomica che ha la virtù di riscaldarla nuovamente. Gli ultimi superstiti rimangono quindi sulla Terra rinata e la vita degli abitanti della piccola città può riprendere il suo corso normale, nell'eterna storia dell'Universo.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Agonia della Terra" (City at World's End) di Edmond Hamilton. Traduzione di Pietro Leoni.
Pagina 128 (Appendice)  3^ di 7 puntate di "Paura di morire" (Journey into fear) di  Eric Ambler.
Pagina 156 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>