"I Romanzi di Urania" n° 31
10 GENNAIO 1954

L'Atlantide svelata
di Emilio WALESKO

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
E' dunque veramente esistita l'Atlantide, il leggendario continente che, ricordato da Platone, sarebbe sprofondato negli abissi dell'oceano dieci o dodicimila anni fa? Emilio Walesko ha tutta l'aria di crederlo; e in questo suo, veramente affascinante, tomanzo, ci narra come due valorosi esploratori scoprano, navigando nel loro batiscafo, gli abissi oceanici, l'Atlantide e la sua meravigliosa civiltà. Gli Atlanti conoscono da millenni l'energia nucleare e conservano gelosamente, sotto il mare, il segreto di una civiltà a cui l'umanità giungerà forse tra migliaia di anni. Fu quando il Diluvio.. Ma sarà meglio leggere il libro. E' il primo romanzo italiano del genere, e I ROMANZI DI URANIA sono orgogliosi di offrire ai lettori questo limpido e geniale capolavoro di autentica fantascienza.
IL SOMMARIO
Pagina     2  Trama del Romanzo
Pagina     3  Romanzo "L'Atlantide svelata"  di Emilio Walesko.
Pagina 101 (Appendice) "Futuro remoto" (Appointment in tomorrow) di Fritz Leiber.
Pagina 108 2^ di 3 puntate di "Avventura nel tempo" (Une nuit interminable) di Peter Bowl (Pierre Boulle).
Pagina 125 Varietà
ALTRI DATI
 
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>