"I Romanzi di Urania" n° 56
20 SETTEMBRE 1954

Le onde del Sahara
di John WYNDHAM

LA TRAMA
(dalla 2^pagina)
Decine e decine di persone scompaiono ogni anno nel deserto del Sahara. I corpi non vengono quasi mai ritrovati e si pensa che le sabbie del deserto li abbiano inghiottiti o le fiere se ne siano nutrite.. L'autore immagina - e questa fantasia potrebbe realizzarsi negli anni a venire, perché è stato il sogno di parecchi grandi costruttori - che parte del deserto del sahara sia stata artificialmente inondata e si sia così creato il "Mare Nuovo", il mare del deserto. I protagonisti di questo racconto - due giovani innamorati - sorvolano questo grande lago chiamato il Mare Nuovo, ma il loro apparecchio ha un guasto e si inabissa in un vortice formato da una depressione del fondo. L'apparecchio viene risucchiato e trasportato lentamente su una corrente nelle caverne del sottosuolo. In queste caverne sotto il Sahara vivono prigionieri, molti uomini scomparsi nel deserto, di ogni razza e nazionalità. Il racconto è la storia di questi uomini, della loro lotta per tornare nel mondo, per sottrarsi alla tirannide del popolo segreto, strani esseri che, sepolti nelle loro caverne, non hanno mai visto la luce del sole.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Le onde del Sahara" (The Secret People) di John WYNDHAM. Traduzione di Bruna Del Bianco. 
Pagina 111 (Appendice)  "Il vampiro degli spazi" ( The leech) di  Phillips BARBEE (Robert SHECKLEY).
Pagina 121 2^ di 9 puntate di " Abissi di acciaio" (The caves of steel) di  Isaac ASIMOV.
Pagina 126 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>