"I Romanzi di Urania" n° 68
20 GENNAIO 1955

Vampiri della morte
di Jerry SOHL

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Creature provenienti dalle profondità del cosmo sono tra noi. Invisibili, operanti su un altro piano materiale che non il nostro, da milioni di anni esi perseguono un loro fine misterioso ed immenso, nel quadro del quale rientrano le sorti dell'umanità. Ma gli uomini non possono vedere queste creature. Chi sono? Donde vengono? Le misteriose creature provengono dal quarto pianeta della fulgida stella ALFA AURIGAE, detta anche CAPELLA, o CAPRA, della costellazione dell'Auriga. È una stella doppia, distante 55 anni-luce dal nostro Sole. Cinquantamila anni fa il nostro pianeta fu invaso da queste creature superiori, che per scopi misteriosi infusero negli animaleschi primati che allora popolavano la Terra la potenza mentale e spirituale che permise loro di diventare esseri umani.. Ma una crisi è imminente: l'umanità sta per perdere il dono preziosissimo della ragione, avuto 50 millenni or sono: le creature del pianeta di Alfa Aurigae stanno per abbandonare la Terra, portando seco ciò che ci dettero. Il giornalista Martin Enders non avrebbe mai scoperto tanto, se la sorte non lo avesse fatto innamorare della bellissima Virginia Penn. Una serie di eventi terrificanti, sovrumani, la cui origine è da ricercarsi negli imperscrutabili motivi di esseri operanti in altre regioni e altri pianeti del cosmo, si scatena in questi VAMPIRI DELLA MORTE, autentico capolavoro della più audace e ingegnosa fantascienza. Jerry Sohl è insuperabile.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Vampiri della morte" (The Transcendent Man) di  Jerry SOHL. Traduzione di Bernardino Vieri.
Pagina 103 (Appendice) "Forze superiori "(Superiority) di  Arthur C. CLARKE.
Pagina 114 2^ di 4 puntate di "Il ranch di Cranwell" di B. P. STILLER (Giorgio MONICELLI ).
Pagina 125 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>