"I Romanzi di Urania" n° 101
20 OTTOBRE 1955

La porta sui mondi
di Rog PHILLIPS

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Uno sciénziato scopre un metallo che è composto di un elemento con massa atomica piú alta dell'uranio, ma di peso atomico corrispondente a quello del ferro. Questo metallo, che le scienziato chiama « ferro pesante » ha la bizzarra proprietà di potersi spostare in altre dímen- síoni. Per puro caso lo scienziato scopre che la Terra non è la sola esistente nell'universo, ma che ci sono altre sei Terre, in diverse dimensioni, che formano una specie di universo a scatola cinese, ossia una nell'altra: il Mar dei Sargassi, per esempio fa parte della Terra VI; un'antichissima città Incas della V; la nostra della III. I sei piani comunicano fra di loro attraverso specie di « porte », e queste porte sono ciò che gli uomini chiamano ancora oggi «Il Segreto degli Incas ». Attraverso, una di queste porte gli Incas, perseguitati, portarono in un'altra dimensione i loro tesori e i loro discendenti, di razza bianca e rossa. E là continuano a vivere. Trovandosi presso a morire le scienziáto manda la propria figlia a cercare un suo giovane allievo per confidargli il grande segreto e per dirgli che un pianetoide minaccia la Terra, lanciato verso di essa dagli abitanti della Terra di un'altra dimensione, attraverso una delle porte di comunicazione degli iperpiani. Le avventure dei due giovani costituiscono la materia dei romanzo, sempre pieno di sorprese, di movimento, di bizzarre e avvincenti fantasie.
IL SOMMARIO
Pagina     2  Trama del Romanzo
Pagina     3  Romanzo "La porta sui mondi"(Worlds Within)di Rog PHILLIPS. Traduzione di Stanis La Bruna.
Pagina 122  (Appendice) 16^ di 20 puntate di "Mondi senza fine" (Ring around the sun) di Clifford D. SIMAK.
Pagina 124 Varietà
ALTRI DATI
 
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>