"I Romanzi di Urania" n° 111
29 DICEMBRE 1955

Un pianeta e tre stelle
di Stanton A. COBLENTZ

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Cosa succederà quando gli uomini, nella loro bramosia di poteré e di distruzione, useranno senza discriminazioni le armi sempre piú terribili che gli scienziati vanno creando? A. Coblenz prevede la distruzìone cosmica, la morte della Terra. Ma qualcuno si salverà; il giovane scienziato Dave Harrowell, che, con la moglie, si affida all'astronave Stella Filante che li porterà in salvo in un lontanissimo punto dell'universo. Ma su questo ignoto pianeta, i due sposi ed Henessey, il clandestino di bordo, rimpiangeranno piú d'una volta di non essere rimasti sulla Terra a morire coi loro simili. Dapprima tutto pare beato e felice lassú, al chiarore di tre soli, ma poi i mostruosi Ugwug, simbolo di crudeltà e di male, li faranno prigionieri nella loro spettrale città, e mille disavventure colpiranno i tre terrestri. Come essi riescano a sopravvivere e a ridonare alle creature belle e gaie il predominio del pianeta, è narrato in questo romanzo simile ad una lunga divertente favola, a volte brillante, a volte drammatica, ma sempre avvincente.
IL SOMMARIO
Pagina     2  Trama del Romanzo
Pagina     3  Romanzo "Un pianeta e tre stelle"(Under the Triples Sun)di Stanton A. COBLENTZ. Traduzione di Beata Della Frattina.
Pagina 116  (Appendice) 7^ di 12 puntate di "Panico al Polo"di Franco ENNA.
Pagina 125 Varietà
ALTRI DATI
 
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>