"I Romanzi di Urania" n° 138
8 NOVEMBRE 1956

L'uomo che veniva dal futuro
di Wilson TUCKER

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Una misteriosa serie di esplosioni, esattamente distanziate di una settimana, sconvolgono la vita di alcune tranquille città dell'Illinois. In uno di questi attentati, rivolto contro un grosso personaggio politico, muore anche il capitano Redmon, capo della squadra anti-esplósioni della Polizia, e lo sostituisce il tenente Danforth. Ma i Figli dell'America, potente associazione politica che sta dando con minacciosa prepotenza la scalatá al supremo potere, chiedono un capro espiátorio. Cosí Danforth viene radiato dai ruoli. Eppure, da solo, egli riuscirà a svelare l'incredibile mistero... Un vecchio serbatoio d'acqua, una scatola di tábacco,' alcuni fili e un povero gatto morto, uno strano vecchietto dagli occhi troppo giovani e un baldo giovanotto di diecimila anni sono i sorprendenti elementi in cui Dánforth si imbatterà nel corso delle sue indagini, fino all'inusitáta, commovente soluzione di questa ro manzo che non solo diverte ma lascia pensosi.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "L'uomo che veniva dal futuro" (Time Bomb) di Wilson TUCKER. Traduzione di Beata Della Frattina.
Pagina 115 (Appendice) 11^ di 14 puntate de "Gli inutili" di Lina GERELLI.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>