"I Romanzi di Urania" n° 145
14 FEBBRAIO 1957

Ombre sulla Luna
di Arthur C. CLARKE

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Questo affascinante racconto scritto da uno dei migliori e piú noti autori di fantascienza si svolge tutto sulla Luna, in un'epoca - tra due secoli - nella quale i viaggi spaziali avranno superato il primo stadio, e già l'uomo avrà fondato le sue colonie sui pianeti del Sistema Solare. Come ora fra le nazioni della Terra, cosí domani fra la Terra e la Federazione dei pianeti si verranno inevitabilmente a creare situazioni passibili di sfociare in un conflitto armato. Ombre sulla Luna ci narra appunto come e perché la guerra ebbe luogo, quali ne furono le cause, e quali conseguenze ebbe... o meglio, avrà. E la descrizione è talmente vivida, accurata, poggiata  su solide basi scientifiche, da dare l'ìmpressione di leggere una cronaca vera, di eventi veri, di uomini veri. E la Luna ci appare accessibile e familiare nella sua realtà. Arthur Clarke, l'indimenticabile autore di Sabbie di Marte, è tornato!
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Ombre sulla Luna" (Earthlight) di Arthur C. CLARKE. Traduzione di Beata Della Frattina.
Pagina 114 (Appendice) 5^ di 16 puntate de "Uomini d'altri pianeti" (Men of the other worlds) di Kenneth HEUER.
Pagina 124 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>