"I Romanzi di Urania" n° 148
28 MARZO 1957

Il pianeta proibito
di W. J. STUART
(Novelizzation dell'omonimo film di Cyril HUME tratto dal racconto di I. BLOCK e A. ADLER)

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Altair-4 era in vista! L'equipaggio del C-S7-D aveva percorso miliardi di anni luce attraverso gli spazi oscuri e, infidi... Poi l'astronave venne localizzata da un radar. Sul pianeta dunque c'erano esseri viventi. E una cíviltà. La radio gracchiò. Poi: «Qui parla il dottor Morbius», disse una voce. L'incrociatore spaziale rispose subito: «Siamo venuti a salvarvi. Scendiamo tra pochi minuti». Ma la voce dello scienziato ribatte, secca: «Non occorre il vostro aiuto. Non scendete. Potrebbe essere disastroso!». E cosí iniziano le epiche avventure del Comandante Adams, del maggiore Ostrow e di tutti gli astronauti del C-S7-D. Iniziano le avventure di uno tra i romanzi piú avvincenti, verosimili e arditi insieme, che la fantascienza abbia prodotto sino ad oggi. Tratto dal film omonìmo della M.G.M. il primo del genere prodotto da questa Casa, e che ha già riscosso grande successo sugli schermi americani, inglesi e italiani-, il racconto si arricchisce, grazie alla penna di W. Stuart, di quell'ampiezza di respiro e di quella completezza di particolari che la macchina da presa non consente.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Il pianeta proibito" (Forbidden Planet) di W. J. STUART. Traduzione di Carlo Rossi Fantonetti.
Pagina 123 (Appendice) 8^ di 16 puntate de "Uomini d'altri pianeti" (Men of the other worlds) di Kenneth HEUER.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Carlo Jacono

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>