"I Romanzi di Urania" n° 149
11 APRILE 1957

I trasfigurati
di John WYNDHAM

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
John Wyndham, eccezionale narratore di fantascienza, mancava da qualche tempo nella nostra collana, ma chi ha letto le sue precedenti opere: Le Onde del Sahara, Avventura su Marte, L'Orrenda Invasione, Il Risveglio dell'Abisso, non può averlo dimenticato, e si tufferà con rinnovato piacere nelle pagine de I Trasfigurati. Gli altri, ne apprezzeranno lo stile scarno e immediato, il vigore delle immagini, la poesia delle vicende da lui raccontate, e si appassioneranno a questa sua nuova opera, lasciandosi trasportare in un mondo di logica favola dove il fantastico e l'umano sono tanto abilmente fusi, che alla fine del libro l'unica realtà possibile sembra quella raccontata da Wyndham, e pare di trovarsi per errore in un mondo che non è, del tutto, quello descritto dall'autore. "E Dio creò l'uomo a Sua immagine e somiglianza". Dalla presuntuosa interpretazione di questa frase biblica nasce il dramma di Sophíe, la tragedia di Anne e Katherine, la storia di David e Rosalind e Petra, la speranza per Michael e Deborah. Dalla penna di Wyndham, che qui dimostra ancora una volta di aver raggiunto vera maturità di scrittore, sgorga spontanea e viva la condanna per una umanità orgogliosa e pazza, la pietà per i miseri, l'amara consapevolezza per la sorte degli umani.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "I trasfigurati" (Re-Birth) di John WYNDHAM. Traduzione di Hilja Brinis.
Pagina 119 (Appendice) 9^ di 16 puntate de "Uomini d'altri pianeti" (Men of the other worlds) di Kenneth HEUER.
Pagina 125 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>