"URANIA" n° 157
1 AGOSTO 1957

I pionieri di Marte
di E.C.TUBB

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Questa è la storia spesso cruda, sempre tragicamente umana, dei primi cinquantacinque anni della colonizzazione di Marte. E' l'affascinante storia di una titanica lotta che oppone l'Uomo alla Natura. A popolare le pagine di "I Pionieri di Marte" non c'è il fulgido eroe, non c'è l'affascinante eroina, ma uomini e donne di tutti i giorni con i loro molti difetti e le loro piccole virtú. Non c'è il trionfante finale, ma soltanto una debole speranza per chi saprà lottare ancora. Qui, contro le infide sabbie rosse di un pianeta ostile alla vita umana, si staglia la possente epopea di un manipolo di pionieri che con il loro coraggio, la loro fede, la loro tenacia, e la loro vita, si oppongono al grande nemico: Marte. Vibrante di emozioní umane, "I Pionieri di Marte" è uno dei rari romanzi di fantascienza che ci presenta l'Uomo nelle sue esatte proporzioni, che lo descrive, nei confronti di un pianeta straniero, quale veramente è: un intruso. E starà all'Uomo, alla sua abnegazione, al suo immenso desiderio di realizzare i propri segni piú nobili, imporsi al pianetá. In questo momento in cui sulla Terra i primi tentativi di varcare gli spazi sono diventati attualità, in cui i razzi sperimentali hanno portato coraggiosi piloti alla vertiginosa altezza di 30.000 metri, questo romanzo di E. C. Tubb acquista piú che il sapore di una anticipazione quasi un valore di cronaca. Forse, prima che si conclúda il secolo in cui viviamo, ci saranno degli uomini per i quali la fantasia dell'autore diventerà realtà.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "I pionieri di Marte" (Alien Dust) di  E. C. TUBB. Traduzione di Andreina Negretti.
Pagina 118 (Appendice) 1^ di 2 puntate de "Il bastone del regicida" di Franco ENNA.
Pagina 124 Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 130
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Curt CAESAR

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>