"URANIA" n° 209
2 AGOSTO 1959

Sulle soglie dell'infinito
di Robert Moore WILLIAMS

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Conquistati la Luna e Marte, anche tutti gli altri pianeti del Sistema Solare sono stati raggiunti dall'uomo. Adesso, nella piccola ma importante base stabilita su Plutone, si sta lavorando all'astronave destinata all'infinito universo che si stende oltre il sistema. E' ormai deciso che il primo equipaggio sarà composto di robot, un particolare tipo di robot, perfezionati e condizionati allo scopo. Ma gli uomini non sanno che una enorme potenza ha seguito, dal Mare dello Spazio, il loro lento arrampicarsi verso le stelle, ed ora è ben decisa a non permettere alla razza umana di andare oltre. Jed Ambro, giovane tecnico, X-81, perfetto ammasso di sensibilissimi congegni, Pop Ridgeway, modesto meccanico dalle mani miracolose, Konar, un uomo di cui nessuno riesce a spiegarsi lo stragrande potere. Questi i personaggi chiave della lotta che si svolge attorno a Plutone, piccolo mondo situato Sulle Soglie dell'Infinito.
IL SOMMARIO 
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Sulle soglie dell'infinito" (Conquest of the Space Sea) di Robert Moore WILLIAMS. Trad. di Gemma Bianchi.
Pagina 116 2^ di 3 puntate de "I granchi dell'isola deserta" (Non indicato)di Anatolij DNEPROV. Trad. di Emilio Frisia.
Pagina 122 (Appendice) Varietà
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Carlo JACONO

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>