"URANIA" n° 267
22 OTTOBRE 1961

Gli occhi pieni di stelle
di Chris RENARD

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Siamo nella Parigi del 2000 dove tre razze lottano prima inconsciamente e poi volontariamente e apertamente fra loro: gli uomini come li abbiamo sempre conosciuti, gli uomini nati da esperimenti scientifico-genetici, e la terza razza, la più debole e la più forte insieme, quella che conserva i caratteri primigeni e i caratteri di mutazione armonizzati fra loto, che annulla attorno a sè la violenza, che lotta più tenacemente delle altre proprio rifiutandosi di lottare, quella che non ha coscienza di essere una razza nuova e di possedere in germe poteri superumani. Quale delle tre razze sia la migliore è impossibile dirlo, ognuna ha i suoi difetti e i suoi pregi, in ognuna c'è qualcosa dell'altra e qualcosa di diverso. Si attirano e si respingono, si temono e si cercano, si aiutano e si combattono. Ralph, Philippe, Stephane, Kirk, Marc, Roland, e attorno a loro i piccoli uomini dai poteri limitati, dal cervello limitato agli stimoli dei loro cinque sensi tradizionali, dalle capacità limitate alla forza del loro corpo. E in mezzo a loro, Anne. Anne che cerca di capire cos'è che le sfugge negli amici che ama. Anne che distesa nel buio, la notte. vede attorno a sé gli occhi dei compagni che le sono vicini da sempre e si chiede perché quegli occhi siano tanto diversi da quelli di tutti gli altri, si chiede perché Marc, Roland, Stephane, Kirk, Ralph, tutti, i Liocorni e i Dragoni della sua infanzia, ora fatti uomini, abbiano gli occhi pieni di stelle.
 IL SOMMARIO
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Gli occhi pieni di stelle" (L'Enfance des dieux) di Chris RENARD. Traduzione di Patrizio Dalloro.
Pagina 116 (Appendice) 2^ di 7 puntate de "Una storia da non credere" di Julian BERRY.
Pagina 124 Varietà.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 20 X 14
Illustratore Copertina
Karel THOLE

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>