"URANIA" n° 273
14 GENNAIO 1962

Le due facce del tempo
di Robert SILVERBERG

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Lo strano professore Chandler con i suoi periodici comunicati in cui annunciava al mondo di essere ormai prossimo a risolvere l'equazione per i viaggi spaziali con l'iperpropubione, è scomparso da secoli, senza lasciar tracce, quando il giovane Alan è costretto ad annunciare al padre, Comandante dell'aeronave Valhalla, che Steve è uscito dal Quartiere degli Astronauti per vedere da vicino la grande città dove vivono gli uomini che non hanno mai volato fra le stelle. In quella immensa metropoli succedono molte cose strane, e la più strana di tutte è che Steve, gemello di Aian, Si troverà ad avere ventisei anni invece di diciassette quando a Valhalla tornerà dal suo viaggio ad Alpha Centauri. Soltanto il professor Chandler, se fosse veramente riuscito a risolvere la sua famosa equazione, avrebbe evitato che si verificasse una stranezza del genere. A meno che qualcuno non abbia ancora tanta fiducia in lui da voler scoprire a tutti i costi la verità sulle sue ricerche.
 IL SOMMARIO
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Le due facce del tempo" (Starman's Quest) di Robert SILVERBERG. Traduzione di Mario Galli
Pagina 131 (Appendice) "Lo psicoradar" di Peter BRISBIN
Pagina 140 "Missione a Versailles" (Mission a Versailles) di Marcel BATTIN
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 19 X 13
Illustratore Copertina
Karel THOLE

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>