"URANIA" n° 277
11 MARZO 1962

Tre millimetri al giorno
di Richard MATHESON

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Scott Carey è un uomo come tutti, che fa la vita che fanno tutti, oggi, in molti paesi. Ha una moglie, una figlia, una casa, un gatto, un'automobile Ford, un impiego. Ma a partire da una certa data, dopo una gita in barca, questo mondo casi normale, familiare, civilizzato, comincia a trasformarsi in una giungla. La vita di Scott Carey diventa un incubo a occhi aperti, una lotta disperata per durare. Tutte le persone, gli animali, gli oggetti che lo circondano assumono via via proporzioni mostruose, nascondono pericoli mortali. Solo che non sono cambiati loro; è lui, a cambiare, ora per ora, mese per mese, con implacabile regolarità, come gli dimostra ogni mattino la riga millimetrata. E ogni sera, quando si chiude nella scatola, Scott Carey si pone quella che è diventata la domanda più importante della sua vita: che cosa c'è al di sotto dello zero? Una storia da mozzare il fiato. Semplice e ossessiva.
 IL SOMMARIO
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "Tre millimetri al giorno" (The Shrinking Man) di Richard MATHESON. Traduzione di Elasia Rossetto.
Pagina 116 (Appendice) "Ad ogni suo comando" di  Thomas B. ANDREWS.
Pagina 136 Varietà.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 19 X 13
Illustratore Copertina
Karel THOLE

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>