"URANIA" n° 280
22 APRILE 1962

La città sostituita
di Philip K. DICK

LA TRAMA (dalla 2^pagina)
Millgate, la piccola città della Virginia, dove Ted Banon è nato trent'anni prima, sembra, a guardarla, immutata: è sempre al centro della conca chiusa tra le montagne, col suo campanile, i suoi alberi, il suo torrente. Ma una volta entrato nella cittadina, Ted Barton si accorge che qualcosa non è come dovrebbe essere: il parco col vecchio cannone della guerra civile è scomparso, al posto della valigeria di Doyle c'è ora una drogheria, e Central Street non esiste più, è cambiata, e si chiama Jefferson Street. Nel tentativo di scoprire che cos'è successo alla « vera » Millgate, Barton, e il vecchio Christopher che lo aiuta nelle sue indagini, si troveranno coinvolti nella battaglia delle titaniche forze cosmiche che dividono Millgate, e l'universo, nei due regni della luce e delle tenebre.
 IL SOMMARIO
Pagina     2 Trama del Romanzo
Pagina     3 Romanzo "La città sostituita" (A Glass of Darkness) di Philip K. DICK. Traduzione di Luciana Piccolo Cattozzo.
Pagina 122 (Appendice) "Il piede di George" (George) di John Anthony WEST. Traduzione di Mario Galli.
Pagina 138 "Un uomo bene informato" (Don't look now) di Henry KUTTNER. Tradzuione di Eugenio Gaglia.
Pagina 150 "Il polline" (Hopsoil) di Robert F. YOUNG. Tradzuione di Bianca Russo.
Pagina 158 Varietà.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 150
Dimensioni Volume
cm. 19 X 13
Illustratore Copertina
Karel THOLE

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>