"Urania" n° 1410
25 MARZO 2001

Condizione Venere
di Norman SPINRAD

LA TRAMA (dalla 4^ di copertina)
Il Grande Apparato Blu (come si fanno chiamare gli speculatori del business ecologico, su una Terra sempre più malandata) sa che l'ambiente sta per collassare. E' trascorso appena un secolo dai nostri giorni e già il mondo è diventato irriconoscibile: New York semi-sommersa, Parigi una città tropicale, la Siberia trasformata in granaio dei mondo... Ma per l'ultimo atto è in programma qualcosa di veramente speciale, che nessun Apparato potrà evitare: secondo le previsioni di una delle maggiori scienziate americane, la Terra sta entrando nell'imprevedibile, inaudita, mostruosa Condizione Venere.
IL SOMMARIO
Pagina     7 "Condizione Venere" (Greenhouse Summer, 1999) di Norman SPINRAD. Tradzuione di Piero Anselmi.
Pagina 315 La Gaia Scienza.
Pagina 316 L'AUTORE. Norman Spinrad di Giuseppe LIPPI.
Pagina 319 EDITORIALE. Le copertine di "Urania" di Giuseppe LIPPI.
Pagina 322 CINEMA. Un requiem per Nosferatu (L'umiliazione di un mito) di Alberto ZIONI.
Pagina 325 Bibliografia essenziale di Giuseppe LIPPI.
Pagina 328 Panorama di Fabiola RIBONI.
 
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 6.900 - Euro 3,56
Dimensioni Volume
cm. 17,5 X 10,5
Illustratore Copertina
Franco Brambilla
Torna all'elenco
<<Precedente
Successiva>>