"Urania" n° 1451
20 OTTOBRE 2002

L'astronave dei dannati
di Richard Paul RUSSO

LA TRAMA (dalla 4^ di copertina)
Un'astronave generazionale, la Argonos, di cui nessuno ricorda il mondo d'origine. Un pianeta terrificante che sembra il posto ideale per un ammutinamento ("con centinaia di ossa sparpagliate sul terreno, brandelli di carne...") e un prigioniero, Bartolomeo Aguilera, che gli ammutinati saranno costretti a liberare quando sulla scena di quel mondo infernale arriva un'altra nave, misteriosa e impregnata di forze demoniache... Sono solo le premesse della prima space opera di Richard Paul Russo, l'indimenticabile autore del ciclo di Carlucci.
IL SOMMARIO
Pagina      5 Dedica.
Pagina      7 "L'astronave dei dannati" (Ship of Fools, 2001) di Richard Paul RUSSO. Traduzione di Antonio Bellomi.
Pagina  320 Ringraziamenti.
Pagina  321 La Gaia Scienza.
Pagina  322 L'AUTORE. Richard Paul Russo di Giuseppe LIPPI.
Pagina  323 Interventi. La televisione è una cattiva maestra di Selene VERRI.
Pagina  327 CINEMA. Roy Ward Baker. Il fascino dell'horror inglese di  Marina VISENTIN.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Euro 3,55
Dimensioni Volume
cm. 17,5 X 10,5
Illustratore Copertina
Franco Brambilla
Torna all'elenco
<<Precedente
Successiva>>