"Urania" n° 1453
17 NOVEMBRE 2002

PREMIO URANIA 2001

Lungo i vicoli del tempo
di Lanfranco FABRIANI

LA TRAMA (dalla 4^ di copertina)
C'è un servizio segreto più segreto di tutti, e il fatto che operi in Italia non è puramente casuale. I suoi agenti svolgono una delicata missione: coprire le tracce dell'invenzione più pericolosa di Leonardo da Vinci, la macchina del tempo. Se il segreto trapelasse, sarebbe la rovina di sei secoli di governi! Ma ora c'è una crisi più immediata da risolvere: impedire che un agente fanatico, nel Medioevo, convinca il padre di Giovanni Boccaccio a emigrare in Francia, in modo che il Decamerone venga scritto in quella lingua. La posta in gioco? altissima. I mezzi consentiti? Tutti, a patto di non interferire con la ragnatela della casualità, ovveri "i vicoli del tempo".
IL SOMMARIO
Pagina     6 Ringraziamenti.
Pagina     7 "Lungo i vicoli del tempo" (2002) di Lanfranco Fabriani.
Pagina 279 La gaia scienza.
Pagina 280 "Premio Urania 2001" di Giuseppe LIPPI.
Pagina 282 L'Autore a cura di Giuseppe LIPPI.
Pagina 284 Editoriale "La fantascienza au cinéma" di Giuseppe LIPPI.
Pagina 289 Interventi "A.I.: Intelligenza (e Idiozia) Artificiale" di Selene Verri.
Pagina 293 Cinema "Voci e schermi" di Lorenzo Codelli.
Pagina 296 Segnalazioni "Il futuro in gioco" di Andrea "Jarok" Vaccaro.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Euro 3,55
Dimensioni Volume
cm. 17,5 X 10,5
Illustratore Copertina
Paolo Barbieri
Torna all'elenco
<<Precedente
Successiva>>