INIZIATIVE
"FESTIVAL VALTROMPIA FANTASCIENZA" (OTTOBRE 2006).

“Il futuro fa paura?
Utopie e distopie della Fantascienza”

In occasione della II edizione di “Valtrompia Fantascienza”, che si terrà dal 24 al 29 ottobre in Val Trompia, il Comitato organizzatore bandisce il I Premio nazionale di racconti di fantascienza a tema. 
Il suo obiettivo primario è quello di contribuire a diffondere e ad incentivare la lettura e la riflessione intorno alla letteratura fantascientifica, nonché a far crescere scrittori che sappiano suscitare in modo creativo spunti di dibattito sui grandi temi di questo genere letterario.
 

REGOLAMENTO:

1. Il tema del racconto deve avere carattere fantascientifico con il solo vincolo dell’ambientazione circoscritta alla Val Trompia. Questo particolare taglio geografico è stato scelto per favorire la conoscenza e la valorizzazione del nostro territorio e suggerire spunti di riflessione, come solo sa fare il genere fantascientifico, a partire dal tema scelto per l’edizione 2006 del Festival: 
“Il futuro fa paura? Utopie e distopie della Fantascienza”

2. Il concorso non prevede tassa d’iscrizione né limite d’età dei partecipanti. Non possono essere accettate storie fantasy o horror. Sono accettati un massimo di due racconti inediti in lingua italiana per ciascun Autore partecipante.

3.  Il racconto dovrà avere una lunghezza massima di circa 10 cartelle ovvero 17/18 mila battute circa, chiaramente dattiloscritti (con macchina da scrivere o computer) e dovrà pervenire, in doppia copia, all’interno di una busta chiusa. 
Oltre al testo in doppia copia la busta dovrà contenere una seconda busta con all’interno un foglio indicante nome, cognome, indirizzo, numero telefonico e/o indirizzo di posta elettronica dell’Autore. 
Si chiede inoltre di far pervenire un floppy disk contenente il testo del racconto in formato .doc.

Le opere sono da da inviare via posta, o recapitate a mano, c/o alla Biblioteca “Il Bailo” di Sarezzo (Bs), Via Bailo, 47 – 25068, indicando quale causale:
“Concorso letterario nazionale di Fantascienza – I edizione”.
Le opere non verranno restituite. 

5.  Termine ultimo per la consegna
è il 30 luglio 2006. 
Farà fede la data del timbro postale.

6. I componimenti saranno esaminati da una commissione composta dal direttore artistico del Festival Paolo Aresi, dal prof. Giuseppe Lupo dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e da alcuni bibliotecari del Sistema Bibliotecario di Valle Trompia. 
Il giudizio finale della commissione è inappellabile e sarà formulato valutando l’originalità della trama e dell’intreccio, la forma e la chiarezza narrativa, nonché il suo specifico carattere fantascientifico.

7.  La graduatoria di premiazione verrà comunicata tramite il sito istituzionale del Sistema Bibliotecario e dell’Osservatorio Astronomico Serafino Zani. 
Il vincitore riceverà un premio di 500 euro da spendere come buono-libri c/o nostro fornitore librario.
La cerimonia di premiazione avverrà nel giorno di chiusura del Festival Valtrompia Fantascienza che si terrà in Valle Domenica 29 ottobre 2006 in luogo che comunicheremo nel programma definitivo del Festival.

8.  La segreteria del concorso è eretta presso l’Ufficio Cultura della Comunità Montana di Valle Trompia, Via Matteotti 327, Gardone Val Trompia (Bs).

Per informazioni:
Dott.ssa Giorgi Stefania, 030.8337421 oppure scrivete a biblioteche@cm.valletrompia.it