Un salto in Libreria (Rassegna Mensile)
Vai al 2003
Vai al 2005
Vai al 2006
DICEMBRE 2004
Licia Troisi ha ventitré anni, abita a Roma ed è laureata in Astrofisica. La Mondadori ha pubblicato nel 2004 le prime due parti delle "Cronache del Mondo Emerso (I - Nihal della terra del Vento e II - La Missione di Sennar)", il suo romanzo d'esordio. 
Arnoldo Mondadori Editore 
CRONACHE DEL MONDO EMERSO (II)
La missione di Sennar
di Licia TROISI
Euro 16,00
Dal risvolto della Copertina
Non rimane molto tempo per salvare il Mondo Emerso dall'avanzata del Tiranno e dal suo esercito di mostri creati dalla magia. Una dopo l'altra nuove città cadono in mano al nemico, una dopo l'altra le truppe delle Terre libere vengono sconfitte e disperse. Per questo Sennar, il mago più giovane del Consiglio, decide di tentare un'impresa disperata: cercare il Mondo Sommerso, la nazione subacquea fondata da un popolo in fuga da un'antica guerra. Ma nessuno sa se il Mondo Sommerso esista davvero e, se esiste, sembra che l'unica via per accedervi sia un immenso gorgo al centro dell'Oceano, nel quale nessun essere umano può sopravvivere. Intanto Nihal, la giovane guerriera dai capelli azzurri deve affrontare due difficilissime prove: la sua investitura a Cavaliere di Drago, vincendo la diffidenza degli altri vertici militari, e l'assalto del miglior combattente del Tiranno, un uomo in armatura nera che vola sul dorso di un possente drago nero. Un guerriero che nessuno è mai riuscito a sconfiggere... 
NOVEMBRE 2004
Valerio Evangelisti è nato a Bologna nel 1952. Dopo avere pubblicato volumi e saggi di storia, si è dedicato interamente alla narrativa. Nel 1994 è uscito il suo primo romanzo, Nicolas Eymerich, inquisitore che ha vinto il premio Urania. Sono seguiti Le catene di Eymerich (1995) Il corpo e il sangue di Eymerich (1996), Il mistero dell' inquisitore Eymerich (1996), Cherudek (1997), Picatrix (1998), Magus (1999), Mater Terribilis (2002), La furia di Eymerich (2003), Antracite (2003) e Noi saremo tutto (2004). È tradotto in Francia, Spagna e Germania e ha vinto nel 1998 il Grand Prix de l'Imaginaire, il Prix Tour Eiffel l'anno successivo e il Prix Italia per la fiction radiofonica nel 2000.
Arnoldo Mondadori Editore 
Collana Strade Blu
NOI SAREMO TUTTO
di Valerio EVANGELISTI
Euro 15,50


Dal risvolto della Copertina
Valerio Evangelisti, abbandonato momentaneamente il genere fantastico, si cimenta nel campo del noir. LoValerio Evangelisti, abbandonato momentaneamente il genere fantastico, si cimenta nel campo del noir. Lo fa con un romanzo nerissimo, ma al tempo stesso basato su accurate ricerche storiche. Eddie Florio, il gangster italo-americano, di cui Noi saremo tutto narra la sanguinosa carriera, è di sicuro il personaggio più sinistro che l'autore abbia mai creato. Feroce, cinico, vigliacco, cultore di perversioni sessuali d'ogni genere, capace di tutto pur di affermarsi, percorre un trentennio di storia americana seminando vittime. Il campo d'azione è quello dei porti dove gangster e attivisti del partito comunista si contendono l'egemonia del movimento sindacale. Eddie Florio si dedica con sistematicità allo spionaggio, al ricatto, al tradimento, al delitto, fino a crearsi una Anonima Assassini: l'organizzazine di killer prezzolati al servizio delle "famiglie" di Cosa Nostra. Mentre distrugge sadicamente l'una dopo l'altra le donne che gli attraversano la vita, Florio non si accorge che il successo forse riposa su basi più fragili di quanto non creda.
SPECIALE
OTTOBRE 2004
"Il testo che ha fondato la fantascienza moderna è diventato oggi un film con Will Smith e Alex Proyas, ambientato in un futuro in cui gli uomini convivono con perfetti modelli di robot, capaci di sostituirli in ogni lavoro."
MONDADORI EDITORE
Collana 
I MASSIMI DELLA FS
IO, ROBOT
di Isaac ASIMOV
Euro 15,00
Dal risvolto della Copertina
Nella seconda metà del XXI secolo la U.S. Robots & Mechanical Men Corp. immette sul mercato i primi, perfetti modelli di robot positronici, capaci di sostituire l'uomo anche nei lavori più delicati. I nuovi alleati d'acciaio della razza umana fanno i poliziotti, i domestici e perfino le baby sitter.
Sono sicurissimi: infatti, grazie alle Tre Leggi che regolano la loro programmazione, non possono diventare criminali né nuocere in alcun modo ai loro datori di lavoro. Ma è proprio così? Ogni tanto qualche caso spiacevole si verifica, ogni tanto un robot dà preoccupanti segni di squilibrio...
È a questo punto che il "caso" passa nelle mani di Susan Calvin, la robopsicologia della U.S. Robots. È lei che conosce i nuovi modelli meglio di tutti ed è lei che può scongiurare il pericolo di più gravi conseguenze. Ma qualche volta il loro lavoro non è così facile... 
OTTOBRE 2004
"La cosa più bella di me l'ha scritta Niccolò Ammaniti: un analfabeta dovrebbe imparare a leggere solo per le mie storie." 
Joe R. Lansdale
FANUCCI Editore 
Collana Collezione Immaginario Dark
L'anno dell'uragano
di Joe R. Lansdale
Euro 11,00
Dal risvolto della Copertina
1900: Galveston è una ricca città costiera del Texas dove le differenze di razza corrono parallele a quelle sociali. I bianchi ricchi amano la boxe, ma si divertono anche a vedere i neri che si ammazzano di botte in una versione tutta sudista dei combattimenti di gladiatori. La situazione si fa esplosiva quando 'Lil' Arthur, afroamericano dalla spaventosa forza fisica, sconfigge in un combattimento semiclandestino il più forte pugile bianco della città, Forrest Thomas: i ricchi soci dello Sporting Club non possono accettare il fatto compiuto, meno di tutti mister Beems, presidente del club, legato a Forrest da una torbida relazione. Per riparare al danno fatto non c'è che una soluzione: chiamare dal nord perché combatta contro ‘Lil’ Arthur un pugile yankee, Jim McBride, bianco, razzista, sarcastico e violento, un vero e proprio delinquente che gira con una pistola e un rasoio in tasca, ma anche boxeur di talento e aspirante campione del mondo. Mentre l’attesa per il grande match si fa spasmodica, su Galveston incombe un uragano del quale non s'è mai visto l'uguale nel Golfo del Messico e che sta per scatenare la sua furia devastatrice sulla città... Altre storie s'intrecciano a formare un ricco affresco nel quale ribollono tutti gli ingredienti della classica storia di Lansdale: la violenza, la sfida all'ultimo sangue, il sesso, i rapporti razziali, le meschinità e gli odii della provincia americana. Ma su tutto giganteggia il mito della boxe delle origini e si staglia la figura di 'Lil' Arthur, che entrerà nella leggenda del pugilato col nome di Jack Johnson, primo campione del mondo di pugilato di colore (1908) e personaggio epico nella cultura afroamericana. 
L'anno dell'uragano è un romanzo del Lansdale piú attento e impegnato, nel quale viene ancora una volta dissotterrato uno di quei frammenti di storia americana che spesso in Italia sono poco conosciuti e che gli Stati Uniti fingono spesso di dimenticare. 
SETTEMBRE 2004
"Il romanzo che amo di più" Joe R. Lansdale - Vincitore del premio Edgar
FANUCCI Editore 
Collana Collezione Immaginario Dark
In fondo alla palude
di Joe R. Lansdale
Euro 13,00
Dal risvolto della Copertina
Sono gli anni Trenta, quelli della Depressione. Harry e la sorellina Tom vivono nel Texas orientale, due bambini come tanti. Una sera vanno nel bosco, per cercare un luogo dove seppellire l'amato cane Toby. Trovano invece una strana radura di spine, e il corpo martoriato di una donna di colore. I fratelli scappano, e intravedono tra gli alberi una figura minacciosa e oscura, di cui tutti parlano, che tutti temono: il leggendario Uomo-Capra.
Tornati a casa Harry e Tom raccontano al padre quello che è successo. Jacob fa il barbiere e ha la funzione di agente di polizia locale, non crede alle voci sull'Uomo-Capra e non sopporta le ingiustizie cui vanno incontro le persone di colore da quelle parti. Decide di mettersi subito a indagare.
Scoprirà presto che quello non è l'unico corpo ritrovato nella zona, e che altre donne sono state uccise con la medesima crudeltà.
Tra razzisti spocchiosi e violenti, misteri che emergono dal passato e storie d'amore dimenticate, due bambini vivono un'estate indimenticabile, e un'esperienza di feroce bellezza e crudeltà...
LUGLIO 2004
In realtà è il numero 10 della rivista McSWEENEY'S
Arnoldo Mondadori Editore 
Collana Strade Blu
LA SUPER RACCOLTA DI STORIE D'AVVENTURA
a cura di Michael Chabon
Euro 18,50
Dal risvolto della Copertina
L'idea di questa antologia, pubblicata come numero unico di "McSweeney's" - la rivista di Dave Eggers che è considearta la punta di diamante della letteratura odierna - è tanto semplice quanto irresistibile. Il curatore, Michael Chabon, si è chiesto se fosse possibile restituire al racconto breve la sua dimensione più classica, tradizionale e avvincente: quella di narrare storie emozionanti, avventurose, piene di thrilling, incalzanti e mozzafiato. Cabon ha radunato tutti gli autori più prestigiosi di oggi e ha chiesto loro di misurarsi con questa sfida: restituire alla lettura la sua dimensione più emozionante, quella di avventura in tutti i sensi. Il risultato è questa raccolta ecezionale, per la quale hanno lavorato di fantasia autori stellari, i numer uno della letteratura angloamericana, giovanissimi e meno giovani: un dream team composto da Stephen King, Rick Moody, Michael Crichton, Neil Gaiman, Elmore Leonard, Nick Hornby, Dave Eggers, Harlan Ellison e altri ancora.
20 storie da legegre, appassionanti e godibilissime, che ci porteranno alla riscoperta di quell'universo fantastico da troppo tempo trascurato dagli autori. Mummie che camminano, elefanti vendicativi, esplorazioni polari, nazisti e 7° cavalleggeri, marziani, mostri marini e killer rapinatori.
L'avventura è tornata.
Sherman Alexie, Aimee Bender, Michael Chabon, Dan Chaon, Michael Crichton, Dave Eggers, Harlan Ellison, Carol Emshwiller, Karen Joy Fowler, Neil Gaiman, Glen David Gold, Nick Hornby, Elmore Leonard, Kelly Link, Laurie King, Stephen King, Richard Moody, Michael Moorcock, Chris Offutt, Jim Shepard
GIUGNO 2004
<<Leggere Bay City è come immergersi in un film appassionante, nato dall'incontro di Raymond Chandler con Philip K. Dick, di Minority report col Grande sonno.>> USA Today
<<Bay City è un romanzo straordinario.>> The Times
Casa Editrice NORD Srl 
NARRATIVA n. 189
Prezzo Euro 17,50
BAY CITY
di Richard K. MORGAN
Traduzione di Vittorio CURTONI
Dal risvolto della Copertina
<<Ispirato da tutti i romanzi Hard-boiled che ho letto, arricchito da tutti i film francesi e giapponesi che ho visto, dalle opere di William Gibson e, ovviamente, dall'influenza di Blade runner, ecco la mia visione del futuro. Un futuro noir,>>
Così Richard K. Morgan presenta ai lettori il suo stupefacente esordio narrativo, inserito dal New York Times nella lista dei migliori libri del 2003. Bay City è un romanzo duro, provocatorio, dalla trama intrigante e sorprendente: affondando le sue radici nelle detective story di maestri come Dashiell Hammett e Raymond Chandler, si proietta infatti nel buco nero del nostro futuro, un futuro tecnologicamente avanzato, ma moralmente corrotto e assai simile al nostro presente, dato che le pulsioni degli esseri umani attraversano, immutate, anche i cambiamenti più radicali. Quale, per esempio, la possibilità di digitalizzare la propria coscienza e trasferirla in un altro corpo, come avviene per Takeshi Kovacs, un ex soldato che si ritrova suo malgrado in un corpo <<nuovo>> a Bay City - una metropoli in piena decadenza, in mano a politici arroganti e spacciatori di droghe sintetiche - per far luce su un omicidio. Le indagini lo trascinano nei meccanismi perversi di una società che ha snaturato il senso della vita e della morte, una società per cui gli individui sono solo pedine in un gioco condotto da chi si può permettere l'immortalità. Così, tra bugie e segreti, scontri a fuoco e intrighi politici, torture efferate e donne crudelmente affascinanti, Takeshi sarà risucchiato in un vortice di pericoli apparentemente senza fondo. a meno che non si sia disposto ad accettare l'idea che la morte è il minore dei mali...
MAGGIO 2004
<<La saga di Miles Vorkosigan è assolutamente superba.>>   Pubblishers Weekly
Casa Editrice NORD  -  COSMO ARGENTO n. 336
Prezzo Euro 16,50
IMMUNITA' DIPLOMATICA
di Lois McMaster Bujold
Dal risvolto della Copertina
Miles Vorkosigan ha finalmente realizzato il suo sogno: ha sposato l'adorata Ekaterin e l'ha convinta a creare una famiglia. Ora, a bordo della nave che li sta riportando a casa dopo il viaggio di nozze, i due sposi non riescono a staccarsi dallo schermo che strasmette le immagini degli embrioni dei loro futuri figli - custoditi in un utero artificiale a Barrayar - in attesa di poter assistere di persona agli sviluppi successivi. Tuttavia Miles non è destinato a una vita tranquilla. L'imperatore Gregor gli manda un video messaggio per informarlo che una una flotta mercantile di Komarr è sotto sequestro in una remota base spaziale, la Stazione Graf, dopo uno scontro a fuoco tra le forze locali e la scorta militare del convoglio. Poi gli ordina di recarsi immediatamente sul luogo per risolvere la questione ed evitare così spiacevoli conseguenze, sia politiche sia militari. Miles non può certo esimersi dall'accertare l'incarico, ma, a dispetto di una missione apparentemente facile per un uomo straordinario quale lui è, si ritroverà coinvolto in un complesso intrigo diplomatico, condizionato da ricatti incrociati, tensioni razziali, bugie e inganni. E non solo, perchè il geniale Lord Ispettore dovrà affrontare anche una minaccia letale che neppure lui avrebbe mai potuto prevedere...
Lois McMaster Bujold è nata in Ohio. Fin dall'età di nove anni si è appassionata alla scrittura, un'attività che ha definitivamente abbracciato dopo aver fatto, per qualche tempo la biologa: Ha esordito nella fantascienza nel 1986 con L'onore dei Vor, primo romanzo della saga dei Vorkosigan, seguito da L'apprendista ammiraglio Vorkosigan, nel quale faceva la sua prima apparizione l'affascinante e geniale Miles Vorkosigan. Su questo personaggio l'autrice ha scritto finora quattordici romanzi, che le hanno fatto vincere il Premio Hugo nel 1991, nel 1992 e nel 1995 (cui si deve aggiungere quello vinto nel 1990 per il racconto Le montagne del dolore) e sono stati accolti da un travolgente successo mondiale, grazie a uno stile scorrevolissimo e a storie sempre ben ritmate, piene di colpi di scena e richissime dal punto di vista psicologico e umano. Nel 2003 ha esordito anche nella narrativa fantasy con L'ombra della maledizione. Tutte le sue opere sono publicate dall'Editrice Nord.
APRILE 2004
TORNA IL MONDO DEL DRIVE-IN
Casa Editrice EINAUDI  -  TASCABILI STILE LIBERO BIG N.1230
Prezzo Euro 14,00
LA SOTTILE LINEA SCURA
di Joe R. LANSDALE
Dalla 4^ di Copertina
Nell'afosa estate texana del 1958, il tredicenne Stanley Mitchell lavora nel drive-in del padre, e mette il naso in un segreto che doveva rimanere celato. E la <<perdita dell'innocenza>> di Stanley, in quell'estate in cui il mondo per lui cambia per sempre, coincide con il miracolo di una resurrezzione davvero magica. In perfetta naturalezza, Lansdale ricrea le voci, il spaore, la vita, di un tempo scomparso del tutto, come non fosse mai esistito. La <<sottile linea scura>>, che segna per Stanley la scoperta del male, del dolore e della morte insieme con l'esplosione del sesso e la consapevolezza del conflitto razziale, diventa la parete trasparente da varcare per immergerci, stupiti e riconoscenti, in quegli anni Cinquanta lontani ormai come la preistoria.
Nella sua piena maturità di romanziere, Lansdale si guarda indietro e catura per sempre il segreto dell'adolescenza. Con una semplicità e potenza di narrazione che lascia incantati, si inserisce in pieno nella grande tradizione americana di Mark Twain ma anche di Harper Lee, dello Stephen King di Stand by Me: la tradizione del grande romanzo di formazione.
MARZO 2004
Torna il West inquietante e magico di  Metallo urlante


Arnoldo Mondadori Editore 
Collana Strade Blu
ANTRACITE
di Valerio Evangelisti
Euro 15,00
Dal risvolto della Copertina
Pantera, il pistolero-stregone messicano già apparso in Metallo urlante e in Black Flag, è un protagonista completamente diverso dal personaggio più noto di Valerio Evangelisti, l'inquisitore Eymerich. Volutamente ricalcato sugli antieroi del western all'italiana, Pantera è taciturno, cinico, spesso violento, portatore di una psicologia mai interamente esplicitata. Sembra spregiare ogni ideale e fare della brutalità l'unica regola di vita. Tuttavia, ben nascosta, una percezione del confine tra bene e male la possiede, tanto che, nell'America in divenire che è scenario delle sue gesta, finisce spesso per mutarsi in difensore riluttante dei deboli e dei disperati. In questo romanzo, un uomo dagli istinti elementari come Pantera si trova a dibattersi in un quadro particolarmente complesso. Sono trascorsi dieci anni dalla fine della Guerra Civile, e gli Stati Uniti sono preda della cupidigia di potenti gruppi industriali siderurgici, estrattivi e dei trasporti. Assoldato come sicario da una setta terroristica operante tra i minatori irlandesi della Pennsylvania, i Molly Maguires, Pantera non tarda a rendersi conto che nulla è quel che sembra, e che dietro ciò che appare un rudimentale conRitto sociale operano forze che si battono senza esclusione di colpi per la conquista dell'intero paese. Dovrà compiere un lungo e tortuoso itinerario prima di capire che a confronto sono due diverse anime dell'America, e che quella che vincerà lascerà la sua impronta sui secoli a venire.
Dal Nord dell'!ndustria estrattiva all'Ovest agricolo, dalle associazioni operaie di Philadelphia alle bande di fuorilegge del Missouri, Pantera si trova a cavalcare sull'orlo di una frattura insanabile, personificata in un nemico simbolico e occulto, l'Uomo dei Topi, su cui sembra imperniarsi il progetto di coprire gli Stati Uniti di carbone e metallo. Metallo urlante, per il dolore che provoca e per le vite che falcia. A fronte di tutto ciò, anche un pistolero spietato e letale può rivelarsi agente del bene. Non è detto, però, che questa volta basti una Colt per arrestare una trasformazione di portata epoca le.
Valerio Evangelisti (www.eymerich.com) è nato a Bologna nel 1952. Dopo aver pubblicato volumi e saggi di storia, si è dedicato interamente alla narrativa. Nel 1994 è uscito il suo primo romanzo, Nicolas Eymerich, inquisitore. Sono seguiti Le catene di Eymerich (1995), Il corpo e il sangue di Eymerich (1996), Il mistero dell'inquisitore Eymerich (1996), Cherudek (1997), Picatrix, la scala per l'inferno (1998), Il castello di Eymerich (2001), Mater terribilis (2002), e la graphic novel, illustrata da Francesco Mattioli, La furia di Eymerich (2003), tutti pubblicati da Mondadori. Nel 1999 è uscito, in tre volumi, Magus. Il romanzo di Nostradamus, anch'esso presso Mondadori. Einaudi Stile Libero ha pubblicato Metallo urlante (1998) e Black Flag (2002). Presso l'Ancora del Mediterraneo è uscito Alla periferia di Alphaville. Interventi sulla paraletteratura (2000). Vincitore di prestigiosi premi internazionali, Evangelisti è uno degli scrittori italiani più tradotti all'estero. I suoi romanzi hanno ispirato radiodrammi, fumetti, brani heavy metal, drammi lirici. È soggettista e sceneggiatore per radio, cinema e televisione.
FEBBRAIO 2004
La seconda parte dell'utlimo romanzo di Dan SIMMONS è finalmete in libreria.
Immaginatevi di assistere alla guerra di Troia e di poter cambiare il corso della storia...
Arnoldo Mondadori Editore
ILIUM (LA RIVOLTA) di Dan SIMMONS
Dal risvolto della Copertina
Thomas Hockenberry era un professore univrsitario. Adesso si trova fuori dal tempo, costretto a osservare e studiare la guerra di Troia in diretta per conto degli dèi. Dèi molto diversi da quelli che conosciamo, che utilizzano una tecnologia che sembra provenire dal lontano futuro, che guariscono dalle ferite in vasche di clonazione, e che distruggono chiunque si opponga a loro. Come Hockenberry, una volta loro schiavo, adesso un ribelle vuol far cessare la guerra e far rivoltare Greci e Troiani contro gli esseri onnipotenti che li trattano come burattini. Per fare questo dovrà cambiare la storia come l'ha imparata sui testi scolastici e convincere Achille, ben noto per il suo cattivo carattere, a combattere dalla sua parte.
Intanto, sulla Terra del lontano futuro, un gruppo di umani tra i pochi sopravvissuti in un'era di tecnologia e ignoranza cerca di raggiungere il luogo dove tutti gli enigmi sul loro tempo saranno spiegati. Lo "spedale", un anello orbitale dove vengono trasportati i corpi dei defunti per essere riportati in vita. A fare loro da guida un uomo che racconta di essere Odisseo, detto anche Ulisse, in qualche modo arrivato dal lontano passato. E una donna che sembra in grado di vivere per sempre e che ricrda come era il mondo prima che tutti fossero collegati alla rete. Una donna che è l'ultima sulla faccia della terra a saper ancora leggere e scrivere.
Prosegue la saga di Ilium, il capolavoro della fantascienza moderna che mescola avventura, immaginazione sfrenata e una rilettura, affascinante quanto dissacrante, del classico dei classici: l'Iliade.

Dan Simmons è nato nel 1948 ed è considerato uno dei massimi narratori americani di science fiction, fantasy e horror. Tutte le sue opere maggiori sono pubblicate da Mondadori: Il canto di Kali (1985), Hyperion (1989), Danza macabra (1989), La caduta di Hyperion (1990), L'estate della paura (1991), Gli uomini vuoti (1995), I figli della paura (1995), Endymion (1997), Il grande amante (1998), Vulcano (1998) e Il risveglio di Endymion (1999).
Prezzo Euro 17
GENNAIO 2004
"La fantascienza del nuovo millennio ha già trovato il suo più straordinario talento: John C. Wright."
Pubblisher Weekly
"L'età dell'oro è un romanzo ricco d'idee, che però non disdegna le scene d'azione... Si potrebbe definre un intelligente e affascinante virtuosismo narrativo"
The New York Times
La centunsima sera della celebrazione del millennio, Phaethon si allontanò dalle luci e dalla musica, dalla confusione e dall'allegria della dorata città-plazzo e uscì nella solitudine dei giardini e dei boschetti. In quei giorni di gioia si sentiva a disagio e non capiva perché.
Casa Editrice NORD Srl -  COSMO ARGENTO n. 335
Prezzo Euro 16,50
L'ETA' DELL'ORO
di John C. WRIGHT
Dal risvolto della Copertina
In un futuro lontanissimo, la Mente Umana ha celebrato il suo trionfo sulla Naura. La nanotecnologia, l'intelligenza artificiale e la realtà virtuale hanno permesso all'uomo di sconfiggere il tempo, lo spazio e le leggi fisiche dell'universo. il sistema solare, governato da esseri immortali, è una società interplanetaria perfetta, in cui non esistono conflitti. Ma questa nuova, luminosa età dell'oro rischia di venir destabilizzata da un singolo individuo, Phaethon, della casata dei Radamanthus. Durante una grandiosa festa che celebra i mille anni della Suprema Trascendenza, Phaethon si imbatte prima in un uomo che lo accusa di essere un impostore, poi in un Nettuniano che si presenta come un suo vecchio amico - anche se lui non lo ricorda affatto - e che fa una rivelazione sconcertante: gran parte della memoria di Phaethon è stata rimossa e archiviata in qualche remota località dell'universo, proprio da quel governo che lui ha sempre ritenuto giusto e infallibile. Per Phaethon inizia così un'odissea che lo porterà su Giove, Marte e Venere, tra umani, macchine intelligenti e strane forme di vita che fondono uomini e macchine. E non solo per ritrovare la propria memoria, ma soprattutto per scoprire quale crimine ha commesso per meritare una punizione così terribile...