Un salto in Libreria (Rassegna Mensile
Vai al 2003
Vai al 2004
Vai al 2006
SETTEMBRE 2005
"Spinrad è membro di quella new wave che voluto rinnovare la fantascienza liberandola dalle pastoie delle guerre stellari... ha giocato di sapida ferocia 'politica' e amara arguzia provocatoria" Goffredo Fofi
Casa Editrice FANUCCI
COLLANA COLLEZIONE IMMAGINARIO SOLARIA
Il Signore della Svastica
di Norman SPINRAD
Euro 15
dal risvolto di Copertina
Provate a immaginare che Adolf Hitler, dopo un tentativo fallito di lanciarsi in politica, sia emigrato negli Stati Uniti facendo fortuna come scrittore di fantascienza. 
Quale sarebbe stato il suo romanzo di maggior successo se non la storia di Feric Jagger, difensore dei diritti degli individui geneticamente puri, e pronto a distruggere il ripugnante impero di Zind per estendere a tutto il pianeta e all'intero Sistema Solare il dominio della Razza Padrona? 
Pseudoromanzo di Adolf Hitler, curato da un non troppo misterioso Homer Whipple, Il Signore della Svastica è una parodia terribilmente seria, un attacco frontale all'anima reazionaria di troppa letteratura fantastica, una critica all'ambigua carica libertaria insita nelle fantasie di potere.
LUGLIO 2005
Torna con un romanzo Gotico un autore che in passato è comparso ben 6 volte sulle pagine di Urania.
EDITRICE NORD
Collana Narrativa n. 211
I pellegrini delle tenebre
di Serge BRUSSOLO
Euro 16,5
dal risvolto di Copertina
Il destino di Marion è già stato deciso: la giovane e bella intagliatrice di pietra è promessa ad Antonin, il garzone della bottega paterna, e il suo unico compito sarà quello di assolvere ai doveri coniugali. Ma la ragazza non intende assoggettarsi al volere dei genitori, anche perché è ancora turbata dalla misteriosa scomparsa della sorella maggiore, svanita nel nulla durante un pellegrinaggio attraverso le montagne per raggiungere la tomba del martire Gaudémon, venerato nel locale monastero. E quando padre Guillaume, tornato da uno di quei pellegrinaggi, dà segni incontestabili di follia, i monaci decidono di affidare proprio all’intelligente Marion il pericoloso incarico di scoprire cosa avviene durante il cammino verso il santuario del martire, convinti che una donna possa «attirare» con più facilità le entità diaboliche. Scorgendo una via di fuga dal matrimonio, Marion si aggrega quindi a un gruppo di pellegrini accuratamente prescelti dall’affascinante e inquietante guida Malestrazza, che decide di non seguire il percorso tradizionale del pellegrinaggio, bensì uno molto più pericoloso e veloce tra i monti. Fin da subito, però, il viaggio si rivela durissimo, anche perché funestato da morti misteriose e oscuri presagi. Il pericolo reale, tuttavia, è ben più sfuggente e assai più vicino di quanto Marion possa immaginare…
Ambientato nel cuore di un medioevo francese oscuro e malevolo, I pellegrini delle tenebre è un giallo storico di grande suggestione, animato da personaggi sorprendenti e con un finale assolutamente imprevedibile.
GIUGNO 2005
“Considero Samuel R. Delany non solo uno dei maggiori scrittori di fantascienza, ma un autore assolutamente affascinante, che ha inventato un nuovo stile.” Umberto Eco
Casa Editrice FANUCCI -  COLLANA COLLEZIONE IMMAGINARIO
Prezzo Euro 19,00
DHALGREN - Un'isola di caos e anarchia
di Samuel R. DELANY
dal risvolto di Copertina
Uno dei romanzi più profondi e di maggiore successo della letterautra americana contemporanea, stabilmente inserito dalla critica nel canone del ventesimo secolo. 
La città di Bellona si trova al centro, ormai privo di vita, degli Stati Uniti. Qualcosa è accaduto laggiù… Gli abitanti sono fuggiti, e le strade sono preda di squilibrati e criminali. Il tempo scorre in maniera differente per ciascuno, e nel cielo oscurato da nubi sinistre fanno capolino due lune. In questo luogo disastrato giunge un giovane poeta, amante e avventuriero che ha dimenticato il proprio nome. Conosciuto solo come ‘The Kid’, è l’emblema di coloro che vivono nella nuova Bellona: ragazzi, poveri, folli, violenti, sbandati, emarginati. Fondato su un intricato susseguirsi di eventi frammentari che si fondono progressivamente, tenendo il lettore in sospeso fino alla fine, Dhalgren è un romanzo controverso, ambizioso, intrigante e scandaloso, che tratta in modo brillante di sesso, generi, razze, classi, arte e identità. 
“Scegliendo decisamente (e in modo clamoroso, per quanto riguarda il mondo della science-fiction) la forma dell’opera aperta, Delany catalizza ed espande i temi più significativi delle sue opere precedenti - il rapporto fra scienza e mito, la riflessione antropologica sul problema del linguaggio, l'indagine autoriflessiva sui meccanismi della scrittura - e li fa interagire con nuove aree di interesse, mutuate dalle tematiche dei movimenti radicali degli anni ’70 (il movimento studentesco e soprattutto quello femminista).”  Antonio Caronia
MAGGIO 2005
La nuova collana di "classici" della NORD prende il largo con altri due titoli che hanno fato la storia della fantascienza.
Casa Editrice NORD -  COLLANA COSMO BIBLIOTECA N° 5
Prezzo Euro 8,00
FIORI PER ALGERNON
di Daniel KEYES


dalla quarta di Copertina
Algernon è un topo, ma non è un topo qualunque. Con un'audace operazione, uno scienziato ha triplicato il suo IQ, rendendolo forse più intelligente di alcuni esseri umani. Di certo più di Charlie Gordon che, fino all'età di trentadue anni, ha vissuto nella dolorosa consapevolezza di non essere molto... sveglio. Ma cosa succede quando quella stessa operazione viene effettuata su Charlie? Il diario di un uomo che 'voleva soltanto essere come gli altri'.
Casa Editrice NORD -  COLLANA COSMO BIBLIOTECA N° 6
Prezzo Euro 8,00
BARRAYAR
di Lois McMaster BUJOLD


dalla quarta di Copertina
Un romanzo che ci porta alle origini del 'ciclo dei Vor' e del personaggio di Miles Vorkosigan: con la morte dell'imperatore, il pianeta Barrayar rischia di piombare nel caos. L'unica speranza di pace è affidata ad Aral Vorkosigan, che potrebbe diventare Lord Reggente, ma non tutti sono d'accordo. Infatti, durante un attentato ordito per assassinare Aral, sua moglie Cordelia e il bambino che lei porta in grembo subiscono gli effetti di un gas teratogeno. È un duro colpo per i Vorkosigan, ma Cordelia non si arrende e dà, infine, alla luce un piccolo che sarà chiamato Miles...
APRILE 2005
L'ultimo atto della trilogia che ha cambiato per sempre il significato della parola terrore.
Finalmente tutte le domande avranno una risposta... il romanzo che conclude la fortunata trilogia iniziata con RING.
EDITRICE NORD
Collana Narrativa n. 208
Loop 
di Koji Suzuki
Euro 16,5
Dal risvolto della Copertina
Kaoru Futami è un ragazzino particolarmente brillante, che, già a dieci anni, si interroga sulle origini dell’universo e scopre una strana relazione tra i punti sulla Terra in cui esistono anomalie gravitazionali e quelli in cui sono segnalati siti di longevità, cioè dove è stato riscontrato che gli abitanti vivono più a lungo rispetto alla media. In particolare, è incuriosito da una zona nel deserto dell’Arizona, e convince il padre ? Hideyuki, un ricercatore informatico che anni prima si era occupato di un programma di realtà virtuale, denominato Loop – a organizzare un viaggio laggiù con tutta la famiglia. Poco prima di partire, però, al padre viene diagnosticato un tumore maligno di cui non si conoscono le origini… Passano dieci anni e Hideyuki ormai è costretto in ospedale: le metastasi hanno colpito tutti gli organi vitali e il suo destino sembra segnato. Tuttavia Hideyuki non è l’unica vittima di quella strana forma tumorale. Si riscontrano casi analoghi un po’ ovunque nel mondo e i medici giungono alla conclusione che si tratta di un nuovo virus. Ma Kaoru, che adesso studia medicina all’università, non riesce a spiegarsi perché i più esposti al contagio siano proprio i tecnici che hanno lavorato a Loop e decide di recarsi in Arizona, nel sito di longevità individuato quando era bambino. È lì che vive il creatore di Loop, l’universo virtuale dove si è sviluppato un misterioso virus: Ring…
FEBBRAIO
MARZO 2005
Una nuova collana, che sostituisce l'ormai archiviata COSMO ORO, a prezzi contenuti e che si prefigge di ripubblicare i Classici che hanno fatto la storia della Fantascienza internazionale.
Casa Editrice NORD -  COLLANA COSMO BIBLIOTECA N°1
Prezzo Euro 8,00
LA FALCE DEI CIELI
di Ursula K. LE GUIN
dalla quarta di Copertina
George Orr ha paura di sognare. Perché si è reso conto che i suoi sogni cambiano la realtà, nel bene o nel male, in modo radicale e talvolta persino violento. Angosciato da questo suo oscuro potere e incapace di dominarlo, tenta addirittura il suicidio e viene così affidato in «terapia volontaria» al dottor Haber, uno psicanalista ambizioso e sicuro di sé. Inizialmente scettico, il medico si convince ben presto che le straordinarie facoltà del suo paziente possano davvero innescare cambiamenti di enorme portata, cambiamenti di cui il mondo – devastato dall'effetto serra, sovrappopolato, preso d'assedio dalle malattie – ha più che mai bisogno. E dopo aver convinto George che l'unica terapia efficace consiste nell'usare i suoi sogni, anziché sfuggirli, Haber cerca di appunto di plasmare la realtà con quei sogni. Ma il suo delirio di onnipotenza rischia di condurre alla rovina globale…
Casa Editrice NORD -  COLLANA COSMO BIBLIOTECA N°2
Prezzo Euro 8,00
L'ONORE DEI VOR
di Lois McMaster BUJOLD
dalla quarta di Copertina
Cornelia Naismith, della Sorveglianza Astronomica Betana, è impegnata in una spedizione scientifica che ha come meta un pianeta selvaggio e disabitato. Giunta lì, tuttavia, scopre con orrore che una pattuglia di barrayarani ha distrutto il campo base e ucciso uno dei suoi uomini. Peggio ancora, lei stessa cade prigioniera del capitano Aral Vorkosigan, comandante della Marina Imperiale di Barrayal. Tra i due s'instaura subito una forte tensione. Cordelia giudica Vorkosigan un barbaro militarista, mentre Aral è riluttante a considearare quella donna un vero soldato e la osserva con diffidenza. Ma il tempo avrà ragione dell'istinto e, a poco a poco, i due scopriranno di avere in comune, oltre a una spiccata ironia, la stessa amarezza nei confronti di un mondo che sembra aver perduto ogni senso dell'onore. Ma non soltanto: qualcosa di assai più profondo finirà per legare Cordelia ad Aral, determinando il loro destino...
Casa Editrice NORD -  COLLANA COSMO BIBLIOTECA N°3
Prezzo Euro 8,00
ANNI SENZA FINE
di Clifford Donald SIMAK
dalla quarta di Copertina
Capolavoro indiscusso di Clifford Simak, Anni senza fine (noto anche col titolo City) è il romanzo che meglio di tutti ha rappresentato le angosce, le speranze e le suggestioni della fantascienza classica. La narrazione si articola in una serie di episodi nei quali si immagina che la popolazione terrestre sia emigrata su Giove per perseguire un'utopistica felicità superiore. Le uniche tracce del suo passaggio sulla Terra sono un robot e le leggende che i cani - gli esseri senzienti che attualmente dominano i mondi paralleli - si tramandano di generazione in generazione. Ed è proprio attraverso queste leggende che si dipana il racconto dell'ascesa e della caduta della razza umana sino all'abbandono della Terra nelle mani di pochi superstiti. Ma adesso, quasi a seguire un imperscrutabile disegno universale, anche il sistema di vita dei cani è in crisi e laro era sta per concludersi...
Casa Editrice NORD -  COLLANA COSMO BIBLIOTECA N°4
Prezzo Euro 9,00
IL GIOCO DI ENDER
di Orson Scott CARD
dalla quarta di Copertina
L’ultimo attacco alla Terra da parte degli alieni è avvenuto ottant’anni or sono, tuttavia ciò non significa che la guerra sia finita. Per scongiurare la possibilità che la razza umana venga cancellata da una nuova e ancor più devastante invasione, da allora si sono costruite armi più potenti e sono state approntate varie difese, ma soprattutto si è deciso di sfruttare le capacità straordinarie di alcuni bambini, creando una Scuola di Guerra in cui si simulano al computer azioni belliche di ogni tipo, elaborando così tattiche e strategie di altissima complessità. E in questo luogo, destinato a creare un’élite di geni militari, viene portato Andrew «Ender» Wiggin: ha soltanto sei anni e lo aspetta un addestramento feroce, in un ambiente ostile e spietato, ma lui è un genio tra i geni, nato con le doti di un superbo comandante; inoltre è l’unico a vincere tutte le «partite» combattute nella Sala di Battaglia. Ma qual è il prezzo che bisogna pagare per essere davvero il migliore? E dove finisce il gioco e comincia la realtà?
GENNAIO 2005
Il primo fantasy storico dell’autore di Jack Barron Show, pubblicato negli Stati Uniti dalla prestigiosa casa editrice Knopf. 
La suggestiva leggenda di un grande eroe di tutte le epoche, il gallo Vercingetorige che si oppose all’Impero.
Casa Editrice FANUCCI -  COLLANA Il LIBRO D'ORO
Prezzo Euro 18,50
IL RE DRUIDO
di Norman SPINRAD
Dal risvolto della Copertina
Vercingetorige assiste alla sconvolgente morte di suo padre, Keltill, e si nasconde per anni nel folto della foresta. Viene allevato dai sacerdoti druidi come uno di loro, ma l’onore del padre e l’incombente ombra di Roma lo costringono a diventare un guerriero. Dopo una fallita alleanza con Cesare, andando contro ogni legge e costume, raduna le tribù della Gallia in un’unica armata, povera ma determinata ad affrontare la potenza dei Romani. La vita drammatica e singolare del giovane condottiero si dipana in maniera avvincente sullo sfondo del contrasto culturale tra i mondi diversissimi delle popolazioni galliche e dei soldati romani. La battaglia finale, in cui la volontà di Vercingetorige si misurerà con quella di Cesare, chiude un romanzo che tesse in un multiforme arazzo la vita di un eroe e le origini di una leggenda. 
Questo libro rappresenta un’affascinante versione alternativa delle vicende narrate da Giulio Cesare nel De Bello Gallico. La misteriosa storia di Vercingetorige, il grande guerriero gallo, assume qui le epiche dimensioni del mito. Re Druido dei Galli, Re di Cento Battaglie, il figlio di Keltill fu tra i piú grandi avversari di Cesare, ed è rimasto nei secoli un eroe nazionale francese.