MILLEMONDI


"MILLEMONDI INVERNO" [78]
2001
Numero 33
Astronavi maledette
tre romanzi di
J. WHITE, G.R. DICKSON, M. LEINSTER
LA TRAMA (dalla 4^ di copertina)
Esistono molti tipi di astronave, il trasporto per eccellenza della fantascienza: affusolate e non-aereodinamiche, atomiche e a ioni, relativistiche o più veloci della luce. Poi ci sono le astronavi maledette: qualcuno o qualcosa le ha segnate per sempre, come i vecchi vascelli che solcavano i Sette Mari, e un ultimo viaggio a bordo sarà certo un'esperienza indimenticabile. L'equipaggio (cioè i lettori) sono invitati ad accomodarsi. Il comandante ha già preso posto. E altrettanto hanno fatto i dirottatori, i mostri e le potenze senza nome. Buon viaggio nell'ipespazio, con tre navigatori d'eccezione.
L'ASTRONAVE DEL MASSACRO
Una spettacolare crociera nell'incubo, di James White
LA COSMONAVE DEI VENTIQUATTRO
Ovvero il numero imperfetto, in un viaggio ad alta tensione, di Gordon R. Dickson
L'ULTIMA ASTRONAVE
Un reperto da museo che deve volare ancora, nella classica avventura di Murray Leinster
IL SOMMARIO
Pagina     3 Indice.
Pagina     5 Introduzione. "Su e giù per il tempo-spazio" di Giuseppe LIPPI.
Pagina     9 Romanzo "L'astronave del massacro" (All Judgment Fled, 1967) di James WHITE. Traduzione di Mario Galli.
Pagina 153 Romanzo "La cosmonave dei ventiquattro" (Mission to Universe, 1965) Gordon R. DICKSON. Traduzione di Bianca Russo.
Pagina 293 Romanzo "L'ultima astronave" (The Last Space Ship, 1963) di Murray LEINSTER. Traduzione di Cesare Scaglia.
ALTRI DATI
 
Prezzo Volume
Euro 5,11 - Lire 9.900
Dimensioni Volume
cm. 19,5 X 11,5
Illustratore Copertina
Karel THOLE

 
<<< PRECEDENTE
Torna all'indice
generale dei MILLEMONDI
SUCCESSIVO >>>