FANTAPOCKET n° 12
30 APRILE 1977

La danzatrice di Atlantide 
di Poul ANDERSON

LA TRAMA (dalla 4^di copertina)
Qualcuno, in un lontano futuro, fallisce un importante esperimento, e Duncan Reid, architetto americano del XX secolo, si ritrova sperduto nel passato. Altri tre personaggi risultano coinvolti nella straordinaria avventura: un russo del Medioevo, un soldato unno del IV secolo, una sacerdotessa cretese. Il fato li ha attirati in un <<buco>> spazio-temporale, li ha precipitati in un presente che fa parte dell'antichità. lo strano quartetto è apparso insieme, e insieme vive questa strana avventura, che ci riporta all'epoca in cui, nel 1500 a. C., un'eruzione vulcanica di incredibile potenza avrebbe distrutto l'isola di Atlantide a nord di Creta, causando con essa la probabile scomparsa di quella civiltà...
 IL SOMMARIO
Pagina     1 Dedica.
Pagina     5 "La danzatrice di Atlantide" (The Dancer from Atlantis, 1972) di Poul ANDERSON. Traduzione di Lella Costa.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 1.500
Dimensioni Volume
cm. 17,8 X 11,5
Illustratore Copertina
Oliviero Berni

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>