FANTAPOCKET n° 29
30 SETTEMBRE 1978

Il primo ottobre è troppo tardi
di Fred HOYLE

LA TRAMA (dalla 4^di copertina)
Dallo spazio cosmico sono sempre giunte, fantascienza permettendo, le sorprese più strabilianti, e Fred Hoyle ne sa qualcosa fin dai tempi di La nuvola nera e di A come Andromeda. Questa volta si tratta di una misteriosa radiazione che a dir poco <<affetta>> la nostra Terra in zone differenziate temporalmente: abbiamo così l'Europa tornata alla guerra del '15-18, buona parte del continente americano trasportato nel futuro, la Gracia nell'età di Socrate... Un musicesta e un matematico vivono spalla a spalla l'affascinante altalena di epoche lontanissime fra loro e giungono così a comporre, un quadro dopo l'altro, l'enigmatico mosaico che contiene la chiave  del futuro del nostro pianeta.
 IL SOMMARIO
Pagina       V Profilo dell'autore: Fred Hoyle di Gianni MONTANARI.
Pagina       X Biografia.
Pagina       X Bibliografia italiana.
Pagina       1 "Il primo ottobre è troppo tardi"  (October the First Is Too Late, 1966) di Fred HOYLE. Traduzione di Paola Forti.
Pagina   213 INDICE.
ALTRI DATI
Prezzo Volume
Lire 1.800
Dimensioni Volume
cm. 17,8 X 11,5
Illustratore Copertina
Oliviero Berni

 
Torna all'elenco
<< Precedente
Successiva >>